Juglans regia (Noce)

 Descrizione

Appartenente alla famiglia delle Juglandaceae, il Juglans regia è un albero molto apprezzato sia per i suoi frutti, le noci, sia per il suo legno, ricercatissimo specialmente per la costruzione di mobili. Di crescita molto lenta, raggiunge da adulto una altezza fino a 30 metri e 10-12 metri di diametro della chioma.L´apparato radicale è robusto e fittonante, il fusto ha corteccia grigia e lo sviluppo è eretto; le foglie, caduche, sono verde chiaro, ovate o ovato-ellittiche.

Il noce presenta fiori sia maschili sia femminili e mentre i primi sono amenti penduli, quelli femminili compaiono assieme alle foglie sui nuovi germogli; al vento è affidato il trasporto del polline.

La parte commestibile del frutto è all´interno di un guscio legnoso che a sua volta è ricoperto da un mallo carnoso, che da verde e compatto, assume un colore più scuro e si stacca, a raggiungimento della maturazione. La produzione di noci comincia dopo 8-10 anni e i frutti che iniziano a maturare a settembre, possono essere raccolti da terra, oppure fatti cadere dalla pianta, scuotendo i rami con lunghe pertiche.

Dopo la raccolta, le noci vanno riposte in un luogo asciutto, in attesa che il mesocarpo (mallo), si sia completamente seccato e staccato dal guscio; durante questo periodo le noci andranno giornalmente rimestate. Le noci sono un´ottima fonte di vitamina B1, B2, B6, E ed inoltre sono ricche di acidi grassi Omega-3 e Omega-6.

 Principali varietà di Noce

Juglans regia ´Broadview´, con una buona produzione di noci già a partire dal terzo anno di vita, oltretutto di ottima qualità.
Juglans regia ´Fernette´, una varietà considerata molto resistente alla peronospora del noce.
Juglans regia ´Purpurea´, una varietà molto rara e particolare che presenta foglie rosso porpora, aromatiche se stropicciate fra le dita; molto bella dal punto di vista ornamentale, purtroppo i frutti prodotti non sono commestibili.
Juglans regia ´Hansen´, dal grande portamento, presenta grandi foglie, fiori insignificanti e deliziose noci dal guscio molto spesso.

 Coltivazione del Noce

Il clima ideale per il noce è quello temperato, dato che patisce le alte temperature estive e le gelate tardive che possono danneggiare la fioritura. Vegeta bene dalla pianura fino a 800-1000 metri in terreni leggeri, profondi, freschi e fertili.

La messa a dimora deve essere effettuata nel mese di novembre, prediligendo alberi di 2-3 anni, con le radici avvolte nel pane di terra, per assicurare l´attecchimento dei fittoni.

La potatura sarà invernale e, a seconda dell´utilizzo che ne vogliamo fare, potremo ripulirlo dai rami bassi fino a 2-3 metri di altezza nel caso lo si voglia utilizzare come fonte d´ombra; se invece desideriamo un noce dal fusto eretto dal quale in seguito ricavarne legno pregiato, la potatura dovrà essere a 4-5 metri.

Amante dei terreni fertili, il Juglans regia andrà fertilizzato, anche annualmente nel caso di terreni poveri, con letame maturo e con concimi a base di azoto, fosforo e potassio. Intervenire con annaffiature abbondanti in caso di prolungata siccità durante il periodo vegetativo.

Foto Gallery
Diófa barka virágja (Juglans regia) / Catkin of walnut tree
Walnut
Juglans regia (Walnut) - 01 - tree in habitat
Caratteristiche in breve
Famiglia:
Juglandaceae
Fiori:
Maschili e femminili
Dimensioni:
Fino a 30 metri di altezza
Irrigazione:
In caso di prolungata siccità
Concimazione:
Annuale o biennale
Foglie:
Verde chiaro, ovate o ovato-ellittiche
Esposizione:
Temperature:
Non sopporta il caldo eccessivo e l'elevata umidità
Terreno:
Fertile, fresco e ben drenato
Potatura:
A seconda dell'altezza che si vuole della chioma
Curiosità:
Le noci sono un'ottima fonte di acidi grassi Omega-3 e Omega-6
Schede Correlate

Annona cherimola

 Descrizione Originaria degli altopiani andini del Sudamerica, la Annona cherimola è un albero da frutto a portamento espanso e di lenta crescita, che generalmente raggiunge, da adulto, i 5-7 metri […]

Elaeagnus umbellata

Descrizione Pianta da frutto, originaria dell´Asia dell´est, conosciuta anche come albero dei coralli o olivo d’autunno, l´Elaeagnus umbellata è caratterizzata da una crescita rapida e disordinata e può svilupparsi sia […]

Malus domestica

 Descrizione Appartenente alla famiglia delle Rosaceae, il melo da frutto, è composto da centinaia se non migliaia di varietà che sia tramite l´intervento dell´uomo, sia spontaneamente, hanno dato origine a […]