Olea europea (Olivo)

 Descrizione

Albero caratteristico della flora mediterranea, l´Olea europea è una pianta tipica delle zone temperate, largamente coltivato per i suoi frutti, le olive; impiegate sia per la produzione dell´omonimo olio sia per il consumo diretto. Pianta arborea, da adulta può raggiungere i 20 metri di altezza con una chioma di 6-12 metri; caratterizzata da fusto e branche contorte presenta foglie sempreverdi, coriacee e lanceolate di color verde argenteo. Le infiorescenze, riunite a grappolo, compaiono verso marzo-aprile, e la fioritura vera e propria, avviene in maggio-giugno, con lo sbocciare di piccoli fiorellini bianchi a quattro petali. La maturazione delle olive avviene da settembre fino ad inverno inoltrato, a seconda delle varietà e della latitudine.

Per la foto si ringrazia i Vivai Piante Gabbianelli

 Coltivazione

Amante delle zone calde e temperate, l´olivo gradisce terreni freschi e ben drenati, anche se vegeta bene senza problemi in terreni più asciutti, come possono essere quelli calcarei e sassosi. La messa a dimora si effettua in autunno aggiungendo al terreno sia letame maturo sia fertilizzanti a base di azoto, fosforo e potassio; in queste prime fasi di vita sarà necessario intervenire con delle annaffiature di soccorso in caso di lunghi periodi siccitosi. Per quanto riguarda la potatura, è il caso di rivolgersi a personale esperto, dato che l´olivo non sopporta bene i tagli; ad ogni modo dato che la produzione avviene sui rami di un anno, si dovranno diradare i rami nuovi e potare una parte dei rami che hanno già fruttificato; il risultato che si deve ottenere è un buon rapporto tra legno e parte vegetativa.

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Oleaceae
Fiori:
Piccoli, bianchi e a quattro petali
Dimensioni:
20 metri di altezza, chioma di 6-12 metri
Irrigazione:
In caso di lunghi periodi siccitosi nei primi anni di vita
Concimazione:
Foglie:
Sempreverdi, lanceolate e di color verde argenteo
Esposizione:
Pieno sole
Temperature:
Clima mite-mediterraneo
Terreno:
Ideale: fresco e ben drenato
Potatura:
Eseguita da personale esperto dato che l'olivo non sopporta i tagli
Curiosità:
Molto longevo, può vivere centinaia di anni
Schede Correlate

Acca sellowiana

 Descrizione La Feijoa sellowiana, riclassificata dai botanici come Acca sellowiana, è un arbusto sempreverde originario di alcune zone montuose del Sudamerica. Di crescita molto lenta, raggiunge mediamente i 4-7 metri […]

Carya illinoensis

 Descrizione Originario delle zone di confine tra Messico e Stati Uniti, appartiene alla stessa famiglia del noce comune ovvero le Juglandaceae. Albero maestoso e longevo, raggiunge mediamente i 20-25 metri […]

Fortunella margarita

 Descrizione Di origini cinesi, la Fortunella margarita è un albero a crescita lenta, dall´aspetto cespuglioso e di altezza compresa tra i 3-4 metri, sempreverde con fitte ramificazioni, a volte ricoperte […]