Hibiscus (Ibisco)

 Descrizione

Generalmente sono piante tropicali o per climi temperati, ma alcune specie e varietà si adattano anche alla pianura padana fino a minime di -10-15 °C. Nei vivai sono facilmente reperibili quelli formati ad arbusto, mentre gli alberelli sono più rari ma non impossibili da trovare. La forma più comune è quella allungata e per questo motivo non appaiono subito interessanti, ma una volta in fiore dimostrano la loro caratteristica più interessante; i fiori, raggiungono infatti, grandezze ragguardevoli, simili a quelli di malva e sono ormai disponibili in tutte le colorazioni dal bianco al rosso molto scuro e porpora. In campo ornamentale gli ibischi più usati e conosciuti sono senza dubbio le molte varietà di Hibiscus rosa-sinensis e Hibiscus syriacus. A questo genere appartiene anche una bellissima pianta acquatica, la Hibiscus moscheutos, conosciuta anche come ibisco palustre.

 Coltivazione

Vanno bene per formare siepi o gruppi e sono indicati per chi è alla ricerca di fiori appariscenti e dalla lunga durata. Amano il sole ma anche in mezz’ombra possono sopravvivere con una limitata fioritura. In estate è bene non fargli mancare l’acqua, così come una regolare concimazione autunnale e primaverile rendono le ancora più robuste. Per ringiovanire la pianta è indicata una severa potatura primaverile, lasciando solo i rami più giovani.

 Foto Gallery
Hibiscus
Hibiscus
Hibiscus
Caratteristiche in breve
Famiglia:
Malvaceae
Fiori:
Simili a quelli di malva
Dimensioni:
Fino a 5-6 mt di altezza gli esemplari maturi
Irrigazione:
Non necessaria, ma evitare periodi siccitosi troppo prolungati
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
La forma varia da specie a specie
Esposizione:
Sole o mezz'ombra
Temperature:
Fino a -15 °C
Terreno:
Fertili o poveri, molto ben drenati, anche sassosi
Potatura:
Non necessaria, esclusivamente per eliminare rami rotti o danneggiati
Curiosità:
Schede Correlate

Betula

Descrizione Tipiche dei boschi del nord Europa riescono bene anche nelle situazioni più asciutte del sud, soprattutto se piantate nelle posizioni meno esposte al sole del giardino. Una caratteristica fondamentale […]

Celtis

 Descrizione Alberi dalla crescita rapida (h 15 mt), a formare una chioma ampia (diam 15 mt), abbastanza densa che procura un’ombra piacevole in giardino. Più adatto però ai grandi parchi […]

Sorbus

 Descrizione I sorbi sono alberelli dal fogliame caduco composto e vellutato: verde scuro e bianco argento, che in autunno vira al rosso bruno e giallo oro. L’altezza non supera mai […]