Corylus

 Descrizione

I noccioli ornamentali sono essenzialmente due: Corylus avellana ´Contorta´ e Corylus maxima ´Purpurea´. Il primo è un arbusto veramente decorativo nella stagione invernale, quando spoglio presenta una ramificazione tortuosa e serpeggiante, talvolta con forme a spirale fin nel più piccolo ramoscello. Da questi in primavera pendono amenti gialli e quindi in autunno delle piccole nocciole. Il secondo è un arbusto anch’egli caduco dalla forma globosa, particolarmente decorativo per il fogliame rosso porpora.

 Coltivazione

Sono arbusti rustici e molto adattabili anche a condizioni climatiche estreme, o in terreni pesanti e argillosi. Spesso si utilizzano come piante singole soprattutto Corylus avellana ´Contorta´. Anzi per esaltarne meglio la forma è consigliabile abbinare l’esemplare ad un parterre sempreverde, per esempio cotoneaster o lonicera. In genere si ricorre alla potatura solo per stimolare il ricaccio di nuova vegetazione tagliando i rami più vecchi alla base. Concimare in autunno o primavera.

Foto Gallery
corylus avellana ´contorta´
Corylus maxima ´Purpurea´
Caratteristiche in breve
Famiglia:
Betulaceae
Fiori:
Precoci. Amenti gialli di scarso interesse
Dimensioni:
Fino a 5-6 mt di altezza gli esemplari più vetusti
Irrigazione:
Solo quando necessario e nel periodo estivo
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Non tutte le specie sono decorative
Esposizione:
Sole o mezz'ombra
Temperature:
Fino a -20 °C
Terreno:
Fertili o poveri, molto ben drenati, anche sassosi
Potatura:
Solo per eliminare rami rotti o danneggiati, o per mantenere la forma
Curiosità:
Schede Correlate

Hebe

 Descrizione Genere che comprende tantissime varietà e ibridi, originari perlopiù dalla Nuova Zelanda. Sono arbusti sempreverdi, dal fogliame molto diversificato (a seconda della specie e varietà), si va dalla forma […]

Sorbaria

 Descrizione Piante decidue dal portamento compatto e vigoroso, globoso o eretto, molto pollonifere. Le foglie hanno una vaga somiglianza a quelle del frassino, composte da foglioline dentate, verdi e molto […]

Viburnum x bodnantense

 Descrizione Ibrido tra Viburnum farreri e Viburnum grandiflorum (selezionato a Bodnant, nel Galles del Nord, verso il 1935) è un arbusto deciduo piuttosto grande e ramificato, vigoroso ed eretto, alto […]