Cotinus (Cotino)

 Descrizione

Arbusti caduchi utilizzati perlopiù per le infiorescenze rosa e porporine assomiglianti a ciuffi piumosi. Infatti vengono anche chiamati “alberi della nebbia” il fogliame ovale, verde porpora in autunno vira in colori fiammeggianti: rosso e arancio.

I Cotinus hanno forma allungata o arrotondata e raramente superano l’altezza di 3,5 metri. Le specie spontanee vivono in Medio Oriente e in Cina.

 Principali specie e varietà  di Cotinus

Cotinus coggygria (foto)
Cotinus coggygria ´Royal Purple´, con foglie in primavera e estate di color viola intenso, che virano verso il rosso prima di cadere.
Cotinus coggygria ´Flame´, dal fogliame color grigio-azzurro, che vira verso il rosso-arancio in autunno.

 Coltivazione Cotinus

Si tratta di arbusti molto rustici ben adatti ai climi freddi e anche ai terreni poveri anzi, se in presenza di scarso nutrimento si ottengono colori del fogliame molto più intensi e quindi fertilizzare con moderazione non più di una volta all’anno.

A fine inverno potare i rami più disordinati e vecchi, al fine di mantenere la forma globosa della pianta.

Utilizzarli in siepi miste da fiore o in abbinamento con Cornus alba, al fine di creare contrasti decisi di colore tra il fogliame.

Foto Gallery
Cotinus coggygria
Flame
Autumn Cotinus coggygria ‘Royal Purple’- with backlight
Caratteristiche in breve
Famiglia:
Anacardiaceae
Fiori:
Infiorescenze rosa e porporine
Dimensioni:
Fino a 5-6 mt di altezza gli esemplari più vetusti
Irrigazione:
Solo quando necessario e nel periodo estivo
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Ovali, verde porpora in autunno virano in colori fiammeggianti
Esposizione:
Sole o mezz'ombra
Temperature:
Fino a -20 °C
Terreno:
Fertili o poveri, molto ben drenati, anche sassosi
Potatura:
Solo per eliminare rami rotti o danneggiati, o per mantenere la forma
Curiosità:
Schede Correlate

Kolkwitzia

 Descrizione Arbusto caduco vigoroso, eretto e ricadente sulle cime, anche le più sottili. In primavera o all’inizio dell’estate produce una miriade di piccoli fiori campanulati rosa, simili alle digitalis. Le […]

Camellia

 Descrizione Ecco uno dei generi che ha partorito più varietà al mondo, tante da essere difficile classificarle tutte. Quelle ornamentali vengono comunemente suddivise in base alla specie di origine, ovvero […]

Clerodendrum

 Descrizione L’unico rappresentante del genere che interessa il mondo del giardino è il Clerodendrum trichotomum (foto), arbusto deciduo dalla forma espansa o allungata, dalle foglie ovali e ampie; ma l’aspetto […]