Cotinus (Cotino)

 Descrizione

Arbusti caduchi utilizzati perlopiù per le infiorescenze rosa e porporine assomiglianti a ciuffi piumosi. Infatti vengono anche chiamati “alberi della nebbia” il fogliame ovale, verde porpora in autunno vira in colori fiammeggianti: rosso e arancio.

I Cotinus hanno forma allungata o arrotondata e raramente superano l’altezza di 3,5 metri. Le specie spontanee vivono in Medio Oriente e in Cina.

 Principali specie e varietà  di Cotinus

Cotinus coggygria (foto)
Cotinus coggygria ´Royal Purple´, con foglie in primavera e estate di color viola intenso, che virano verso il rosso prima di cadere.
Cotinus coggygria ´Flame´, dal fogliame color grigio-azzurro, che vira verso il rosso-arancio in autunno.

 Coltivazione Cotinus

Si tratta di arbusti molto rustici ben adatti ai climi freddi e anche ai terreni poveri anzi, se in presenza di scarso nutrimento si ottengono colori del fogliame molto più intensi e quindi fertilizzare con moderazione non più di una volta all’anno.

A fine inverno potare i rami più disordinati e vecchi, al fine di mantenere la forma globosa della pianta.

Utilizzarli in siepi miste da fiore o in abbinamento con Cornus alba, al fine di creare contrasti decisi di colore tra il fogliame.

Foto Gallery
Cotinus coggygria
Flame
Autumn Cotinus coggygria ‘Royal Purple’- with backlight
Caratteristiche in breve
Famiglia:
Anacardiaceae
Fiori:
Infiorescenze rosa e porporine
Dimensioni:
Fino a 5-6 mt di altezza gli esemplari più vetusti
Irrigazione:
Solo quando necessario e nel periodo estivo
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Ovali, verde porpora in autunno virano in colori fiammeggianti
Esposizione:
Sole o mezz'ombra
Temperature:
Fino a -20 °C
Terreno:
Fertili o poveri, molto ben drenati, anche sassosi
Potatura:
Solo per eliminare rami rotti o danneggiati, o per mantenere la forma
Curiosità:
Schede Correlate

Photinia

 Descrizione Sempreverde dal portamento eretto e compatto, il fogliame è ovale, lucido, coriaceo e dentato. La caratteristica fondamentale sono appunto le foglie che in primavera, da giovani, presentano una intensa […]

Punica

 Descrizione Uno degli arbusti (anche da frutto) che vanta un impiego ornamentale tra i più antichi. Era una delle piante più utilizzate nei giardini monastici, ma anche più in là […]

Corylopsis pauciflora

 Descrizione Corylopsis pauciflora (dal latino corylus = nocciolo e dal greco ópsis = simile, per la somiglianza del fogliame), è un grazioso arbusto spogliante originario del Giappone e di Taiwan, […]