Euryops pectinatus

 Descrizione

Vigoroso arbusto sempreverde, Euryops pectinatus è una pianta della famiglia delle Asteraceae originaria del Sud Africa. Il nome del genere, deriva dal greco ´eurys´ (grande) e ´ops´ (occhio), in riferimento al grande centro dei suoi fiori. Questi sono simili a quelli delle margherite, grandi (4-5 cm di diametro) e di colore giallo; fioriscono dall´estate all´autunno, sulla sommità di lunghi steli. Le foglie sono frastagliate, tomentose, di color grigio-verde e lunghe dai 4 ai 10 cm. Pianta molto robusta, viene coltivata sia a terra per formare bordure o aiuole sia in vaso. Crescono in altezza fino ad un metro, metro e mezzo, quindi se coltivata in vaso, avrà bisogno di grandi fioriere per ospitare il grande sviluppo della parte aerea.

Coltivazione

Nonostante sia una pianta moderatamente rustica, l´Euryops pectinatus, teme il freddo intenso e le gelate, quindi risulta molto difficile in suo impianto a terra nelle regioni dell´Italia del nord. Nessun problema invece per la stagione calda. Adora essere posizionata in pieno sole ed essere irrigata abbondantemente senza tuttavia creare ristagni. Quindi il terreno dovrà essere necessariamente ben drenato, fertile e leggero. Rimuovere i fiori appassiti per prolungare la fioritura e se coltivata in vaso, rinvasarla annualmente.

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Asteraceae
Fiori:
gialli, simili a margherite
Dimensioni:
Irrigazione:
frequenti nella stagione calda
Concimazione:
Foglie:
frastagliate, tomentose, di color grigio-verde
Esposizione:
pieno sole
Temperature:
teme il freddo
Terreno:
ben drenato, fertile e leggero
Potatura:
eliminare i fiori appassiti per prolungare la fioritura
Curiosità:
Il nome del genere deriva dal greco e significa "Grande occhio"
Schede Correlate

Brugmansia (ex Datura)

 Descrizione Arbusti ampi e solitamente reperibili nella specie Brugmansia arborea, e nelle sue varietà, che possono raggiungere le dimensioni di un alberello. Sono facilmente riconoscibili per i fiori enormi lunghi anche […]

Hippophae

 Descrizione La specie più utilizzata di questo arbusto spinoso e non privo di attrattiva è l’Hippophae rhamnoides (foto), ovvero l’olivello spinoso. E’ facilmente riconoscibile per il portamento eretto (ma se […]

Nerium

 Descrizione Arbusti originari del bacino mediterraneo, del genere fa parte l’unica specie coltivata a scopo ornamentale, che è Nerium Oleander, ovvero l´oleandro; di questa specie sono reperibili nei vivai un […]