Leptospermum

 Descrizione

Originari della Nuova Zelanda e dell’Australia, i Leptospermum sono arbusti dalla forma eretta, ma lievemente ricadente sulle cime, che nelle piante mature diventa simile ad un alberello. I fiori sono piccoli: rosa, bianchi o rossi a seconda della specie e varietà, e sbocciano in piena estate.

Le foglie sempreverdi sono piccole, un po’ aromatiche, lanceolate, verde brillante e coriacee. Le varietà più alte non superano i tre metri di altezza ma le più utilizzate sono quelle medie, intorno a 1,5 metri di altezza.

 Principali specie e varietà di Leptospermum

Leptospermum polygalifolium, con foglie leggermente aromatiche e fiori bianchi, talvolta verdi.
Leptospermum scoparium (foto), dal portamento tondeggiante e con fiori che vanno dal bianco al rosso secondo le molte varietà reperibili in commercio.
Leptospermum laevigatum, indicato per essere coltivato lungo le fasce costiere, si adatta perfettamente all´aria salmastra; le foglie sono generalmente ovali e di color grigio-verde, mentre i fiori, tipici del genere, sono bianchi.
Leptospermum scoparium ´Red Damask´, un arbusto sempreverde di medie dimensioni, con foglie lunghe e strette di color verde scuro e fiori doppi dal rosa al rosso scuro.

 Coltivazione Leptospermum

Amano il sole e il caldo, quindi in clima continentale vanno riparati nel periodo invernale. Il terreno deve essere ricco e profondo, neutro o appena acido, anche sabbioso o con un ottimo drenaggio. Sono spesso utilizzati nella coltivazione in vaso.

Foto Gallery
Leptospermum rotundifolium
Leptospermum scoparium (Tea-tree)
Leptospermum scoparium (Tea-tree)
Caratteristiche in breve
Famiglia:
Myrtaceae
Fiori:
Sono piccoli: rosa, bianchi o rossi a seconda della specie e varietà
Dimensioni:
Non superano i 150-200 cm
Irrigazione:
Irrigare periodicamente senza creare ristagni
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Sempreverdi, piccole, un po’ aromatiche, lanceolate
Esposizione:
Sole e riparata dai venti freddi
Temperature:
Evitare il freddo eccessivo, rimanere oltre i 3-4 °C
Terreno:
Fertile, di medio impasto, ben drenato con pH acido
Potatura:
Solo per eliminare il fogliame e i fiori deperiti
Curiosità:
Schede Correlate

Camellia

 Descrizione Ecco uno dei generi che ha partorito più varietà al mondo, tante da essere difficile classificarle tutte. Quelle ornamentali vengono comunemente suddivise in base alla specie di origine, ovvero […]

Exochorda x macrantha The Bride

 Descrizione Delizioso arbusto spogliante di taglia media, con fioritura in aprile, è una varietà ibrida di Exochorda korolkowii ed Exochorda racemosa, conosciuto in coltivazione dal 1938. Ha portamento compatto con rami ricadenti e […]

Lavandula

 Descrizione Uno degli arbusti più utilizzati nei giardini di tutto il mondo, sia per il portamento globoso e denso sia per le straordinarie fioriture normalmente nelle sfumature del blu e […]