Nerium (Oleandro)

 Descrizione

Arbusti originari del bacino mediterraneo, del genere fa parte l’unica specie coltivata a scopo ornamentale, che è Nerium Oleander, ovvero l´oleandro; di questa specie sono reperibili nei vivai un gran numero di cultivar sia a fiore semplice che doppio.

Assomigliano alle pervinche con colori che vanno dal bianco al rosso, passando per il rosa albicocca giallo e in molte loro sfumature. Il portamento è eretto con lunghi rami flessuosi, raggiungono al massimo i 4 mt di altezza e tutta la pianta è velenosa. Il fogliame è sempreverde, lanceolato, coriaceo di color verde scuro.

Principali varietà di Oleandro

Nerium oleander ´Hardy Red´, con foglie coriacee di color verde scuro; tollera molto bene sia il caldo sia la siccità.
Nerium oleander ´Album´, conosciuto anche con il nome comune di oleandro bianco, presenta appunto fiori color bianco puro che fioriscono dalla tarda primavera e per tutta l´estate.
Nerium oleander ´Splendens´, sempreverde con fiori doppi, color rosa intenso e foglie lanceolate verde scuro.
Nerium oleander ´Splendens Giganteum Variegatum´, varietà più grande e con foglie variegate color crema.

Coltivazione Oleandro

Arbusto che si adatta a molte condizioni di terreno ma che non sopporta le temperature inferiori allo 0 C°. Al nord si possono coltivare in vasi ampi  da riparare nella brutta stagione.

Preferiscono terreno fertile, ben drenato in pieno sole ed è bene concimare in primavera ed estate gli esemplari coltivati in vaso. Irrigare moderatamente durante l’estate e potare gli esemplari maturi recidendo i rami più vecchi alla base.

Foto Gallery
Nerium oleander, abelfa, aberfa, adelfa, adelfa/adelfes, aderfa, aelfa, balandre, berfa, delfa, edelfa, laurel rosa, laurel-rosa, laurel de jardín, narciso, rosa de berberia, rosalaurel, valadre, yerba mala
Nerium oleander
Nerium Oleander
Caratteristiche in breve
Famiglia:
Apocynaceae
Fiori:
Sono reperibili in magnifiche colorazioni che vanno dal bianco al rosso, passando per il rosa albicocca giallo e in molte loro sfumature
Dimensioni:
Fino a 4-5 mt di altezza gli esemplari più vetusti
Irrigazione:
Solo quando necessario e nel periodo estivo
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Sempreverde, lanceolato e coriaceo di color verde scuro
Esposizione:
Sole e riparata dai venti freddi
Temperature:
Fino a -5 °C
Terreno:
Fertili o poveri, molto ben drenati, anche sassosi
Potatura:
Solo per eliminare rami rotti o danneggiati, o per mantenere la forma
Curiosità:
Tutta la pianta è velenosa
Schede Correlate

Dipelta

 Descrizione Arbusti caducifogli dal portamento eretto e vigoroso, (possono raggiungere facilmente i 4 mt di altezza); i fiori sono imbutiformi, come le Digitalis, riuniti in infiorescenze, profumati, bianchi con sfumature […]

Prunus

 Descrizione Ampio genere che comprende sia specie caduche che sempreverdi, nonché gli alberi che troverete nell’apposita sezione. I caducifogli sono estremamente interessanti per le fioriture appariscenti e vengono volgarmente chiamati […]

Camellia

 Descrizione Ecco uno dei generi che ha partorito più varietà al mondo, tante da essere difficile classificarle tutte. Quelle ornamentali vengono comunemente suddivise in base alla specie di origine, ovvero […]