Spartium

 Descrizione

L’unica specie reperibile nei vivai è Spartium junceum (foto), ovvero la “ginestra dei carbonai” o “ginestra di Spagna”. Il portamento eretto diventa più ampio e globoso da adulto. La pianta produce molti steli sottili e flessuosi, simili ai giunchi, un po’ ricadenti, su cui sono presenti foglie piccole e caduche, talvolta assenti.

I fiori invece sono sempre presenti nel periodo estivo e sono simili a quelli dei piselli, di un bel giallo-oro, profumati. L’origine è nell’area mediterranea sud occidentale. L’altezza massima è di tre metri. Oltre alla specie tipo Spartium junceum di questo genere fa parte anche la cultivar Spartium junceum ´Brockhill Compact´.

Coltivazione

Piante assolutamente prive di esigenze particolari, sono capaci di vegetare senza tanti problemi nei terreni brulli, asciutti e in pieno sole. Amano i versanti esposti al vento, si adattano bene a formare coperture fitte nei pendii quasi impraticabili. Sono l’ideale per i giardini di riviera accanto al mare. Per favorire la produzione di nuova vegetazione è bene potare in marzo i rami più vecchi. Concimare una volta all’anno con fertilizzante organico o minerale a lenta cessione. Non necessita d´irrigazioni. 

Foto Gallery
Spartium junceum
Spartium junceum
 
Caratteristiche in breve
Famiglia:
Papilionaceae
Fiori:
Simili a quelli dei piselli, di un bel giallo-oro e profumati
Dimensioni:
Non superano i 3 mt
Irrigazione:
Non necessaria
Concimazione:
In primavera con concime organico per piante giovani
Foglie:
Piccole e caduche, talvolta assenti.
Esposizione:
Sole
Temperature:
Fino a -5 °C
Terreno:
Fertili o poveri, molto ben drenati, anche sassosi
Potatura:
A fine inverno per stimolare la nuova vegetazione
Curiosità:
Schede Correlate

Lavandula stoechas

 Descrizione Molto diffusa nel bacino del Mediterraneo, la lavanda selvatica è un arbusto sempreverde, che raggiunge i 60-80 di altezza per altrettanti di diametro. Presenta foglie grigio-verdi, lineari o lineari-lanceolate, […]

Cistus

 Descrizione Genere non molto ampio ma che annovera tutte specie molto fiorifere e particolarmente ornamentali. I fiori infatti sono effimeri e dall’aspetto setoso, prodotti in continuità, in certe varietà anche […]

Elaeagnus

 Descrizione Il genere comprende soprattutto specie sempreverdi con il fogliame coriaceo. Non mancano però le specie caduche come Eleagnus angustifolia. Il portamento può essere eretto o arrotondato, anche espanso, sempre […]