Weigela (Weigelia)

 Descrizione

Arbusti molto diffusi per le possibilità che offrono nella scelta di foglie e fiori. Il portamento è eretto negli individui giovani e diventa più espanso e diffuso in quelli maturi. Le foglie sono caduche da ovali a oblunghe, verdi, porpora o variegate di bianco o di giallo, a seconda delle varietà.

I fiori molto appariscenti, sono imbutiformi e vanno dal rosa tenero al rosso vivo passando per tutte le sfumature di questi colori e sono prodotti in maggio e giugno a profusione.

L’altezza varia dai 100 ai 300 cm, a seconda della varietà.

 Principali specie e varietà di Weigelia

Weigela ´Bristol Ruby´, dal portamento tondeggiante, con rami ricadenti in occasione della comparsa dei fiori color rosso rubino.
Weigela florida, dal portamento espanso, raggiunge i 2-3 metri di altezza e presenta, fiori rosa chiaro esternamente e bianchi all´interno; le foglie sono color verde chiaro e dentate ai margini. In Weigela ´Florida Variegata´, i margini sono variegati bianco-crema.
Weigela middendorffiana, adatta a zone riparate e/o parzialmente all´ombra, ha un´altezza di 1-1,5 metri, foglie finemente dentate e fiori bianco-giallastri.

Coltivazione

Piante rustiche, vegetano bene sia al sole sia in mezz’ombra, in terreni fertili anche se un po’ umidi e calcarei. Al termine della fioritura si effettua una potatura dei rami più vecchi, favorendo così l’emissione di nuovi getti vigorosi. In primavera concimare abbondantemente con letame in polvere o fertilizzante minerale a lenta cessione.

Irrigare con cura le piante più giovani e nei periodi siccitosi o di gran caldo anche gli esemplari più maturi. Le weigele sono ottime piante da mettere in compagnia di altri arbusti da fiore per l’esecuzione di siepi multicolori e un po’ country. Possono essere anche utilizzate come piante singole e le varietà più basse possono essere messe a dimora in capaci contenitori su terrazze o balconi.

 

Weigela Florida Variegata

 

Weigela Florida Variegata

 

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Caprifoliaceae
Fiori:
Imbutiformi. Vanno dal rosa tenero al rosso vivo passando per tutte le sfumature di questi colori
Dimensioni:
Fino ai 2-3 mt di altezza di Weigela florida
Irrigazione:
Solo quando necessario e nel periodo estivo
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Caduche. Da ovali a oblunghe, verdi, porpora o variegate di bianco o di giallo
Esposizione:
Sole
Temperature:
Fino a -20 °C
Terreno:
Fertili o poveri, molto ben drenati, anche sassosi
Potatura:
A fine inverno per stimolare la nuova fioritura e per eliminare i rami rotti dalla neve
Curiosità:
Schede Correlate

Camellia

 Descrizione Ecco uno dei generi che ha partorito più varietà al mondo, tante da essere difficile classificarle tutte. Quelle ornamentali vengono comunemente suddivise in base alla specie di origine, ovvero […]

Punica

 Descrizione Uno degli arbusti (anche da frutto) che vanta un impiego ornamentale tra i più antichi. Era una delle piante più utilizzate nei giardini monastici, ma anche più in là […]

Ceratostigma

 Descrizione L’unica specie ornamentale utilizzata è il Ceratostigma willmottianum, una plumbaginacea bassa e compatta dalla forma globosa. I fiori sono piccoli e tubulari, blu azzurri o blu intenso (dipende anche […]