Bonsai Abete

 Descrizione

Gli abeti sono tra le conifere con lo sviluppo più grande e veloce. Presenti in tutti i continenti, si riconoscono agevolmente per il portamento conico piramidale, e il fogliame aghiforme, da verde lucido a grigio, fino a glauco azzurro, disposti a doppio pettine. Gli aghi sono corti e radi; i rami partono fin dal basso e sono opposti, sul medesimo piano. I coni fruttiferi sono più o meno allungati ed eretti sopra i rami (penduli nei Picea). Lasciano cadere semi e squame munite di una linguetta sporgente e il torso così spogliato rimane sul ramo. La corteccia liscia, va dal grigio argento (con bolle piene di resina), al marrone scuro. Non particolarmente spettacolare come bonsai, l´abete viene consigliato soprattutto a chi si avvicina per la prima volta al mondo dei bonsai, dato che non richiede cure particolari.

 Coltivazione

Il bonsai di Abete, può essere posto tranquillamente a dimora all´esterno, dato che è una pianta molto resistente al freddo. In genere amano terreni molto ben drenati, anche sassosi, leggermente umidi ma assolutamente senza ristagni di acqua. Bisognerà avere l´accortezza di procedere con annaffiature leggere ma frequenti evitando le ore più calde nel periodo estivo e viceversa rimandarle se sono previste gelate durante il periodo invernale; in ogni caso durante la stagione fredda si consiglia di evitare le annaffiature al mattino o alla sera, preferendo le ore centrali della giornata. Come per le piante adulte, anche il bonsai di Abete, necessita di concimazioni in primavera ed estate, andando ad aggiungerlo all´acqua della annaffiatura. Per quanto riguarda l´esposizione, si possono porre a dimora in pieno sole, avendo cura di ombreggiarli nella stagione più calde, onde evitare il disseccamento della parte aerea. La potatura deve avvenire a febbraio e richiede una particolare esperienza e cura nell´utilizzo di apposite attrezzature; sia il vivaista che ve la vende, sia i corsi che vengono svolti regolarmente, potranno esservi d´aiuto per muovere i primi passi nell´affascinante arte dei bonsai.

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Pinaceae
Fiori:
Dimensioni:
Irrigazione:
Leggera
Concimazione:
Con concime liquido o solido a lenta cessione
Foglie:
Aghi corti e radi disposti a doppio pettine dal verde scuro al grigio
Esposizione:
Sole o mezz'ombra
Temperature:
Fino a -30 °C
Terreno:
Molto ben drenato
Potatura:
A febbraio
Curiosità:
Schede Correlate

Bonsai Ginepro

 Descrizione I ginepri sono generalmente piccole conifere che colonizzano l’habitat montano più brullo e assolato, anche calcareo o argilloso. Si riconoscono per il fogliame pungente e duro, per la produzione […]

Bonsai Ficus

 Descrizione Con oltre 800 specie diverse, il Ficus è uno dei generi di alberi più diffusi al mondo, soprattutto nelle parti calde o temperate del pianeta. Numerose specie diventano veramente […]

Bonsai Abete

 Descrizione Gli abeti sono tra le conifere con lo sviluppo più grande e veloce. Presenti in tutti i continenti, si riconoscono agevolmente per il portamento conico piramidale, e il fogliame […]