Cryptomeria

 Descrizione

Un genere di conifere che comprende una sola specie originaria di Cina e Giappone: Cryptomeria japonica, selezionata in innumerevoli varietà, tutte molto eleganti, che si riconoscono per il fogliame folto e appiattito all’estremità, che diventa rossastro d’inverno.

Alcune piante di questo genere, come la Cryptomeria japonica ´Cristata´, hanno il fogliame assomigliante a piccole creste di gallo.

La crescita è molto lenta, da piramidale conica a globosa, non superano mai i 6 metri di altezza.

 Altre varietà di Cryptomeria japonica

Cryptomeria japonica ´Elegans´, con rami principali che toccano il terreno e con colorazioni estive verdi-azzurre che virano verso il rosso-marrone nel periodo invernale.
Cryptomeria japonica ´Globosa Nana´, sempreverde, caratterizzata dal fogliame verde brillante, frutti verdi-marroni e dall´aspetto tondo e compatto.
Cryptomeria japonica ´Vilmoriniana´ (foto), dalla forma globosa e compatta con fogliame composto da piccoli aghi verdi che diventano porpora in inverno.

 Coltivazione

Conifere che si adattano a vivere in regioni molto fredde ma in posizioni soleggiate e non  troppo nevose. Sono piante purtroppo poco utilizzate nei giardini e che meriterebbero molta più attenzione.

Sono da impiegare in terreni non calcarei, possibilmente riparati dal vento e sopportano potature leggere per mantenere una forma ordinata.

 

 

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Cupressaceae
Fiori:
Dimensioni:
Fino a 6 mt di altezza gli esemplari più vetusti
Irrigazione:
Irrigare periodicamente senza creare ristagni
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico, integrare nel periodo caldo con poco concime minerale
Foglie:
Fogliame folto appiattito all’estremità che diventa rossastro d’inverno
Esposizione:
Sole
Temperature:
Fino a -20 °C
Terreno:
Fertile, di medio impasto, ben drenato
Potatura:
Non necessaria
Curiosità:
Schede Correlate

Chamaecyparis

 Descrizione In questo genere sono comprese poche specie, ma sono state selezionate un numero imprecisato di varietà. Questo genere di conifere, si riconoscono facilmente per il fogliame sempreverde e squamiforme, […]

Sequoia

 Descrizione L’albero più alto del pianeta (oltre 100 mt) è senz’altro la Sequoia sempervirens (foto), una sorta di magia della natura che lascia stupefatti chi per la prima volta ne […]

Ginkgo biloba

 Descrizione Genere piuttosto limitato, dato che comprende una sola specie: Ginkgo biloba. Le origini si perdono nella notte dei tempi, nel Giurassico (150 milioni di anni fa) quando ancora scorrazzavano […]