Amsonia

 Descrizione

Erbacee o suffrutici dall’aspetto cespitoso, eretto. In estate producono piccoli fiori stellati azzurri o blu riuniti in infiorescenze apicali.

Le foglie lanceolate o strette e ovali, verde grigie o verde ricoprono tutti gli steli. Leggermente tomentose da giovani raggiungono un´altezza massima di 80 cm.

 Principali specie

Amsonia ciliata (foto), con fusti eretti dai quali dipartono foglie lunghe e strette, quasi aghiformi, e fiori stellati bianco-azzurri.
Amsonia elliptica, con steli eretti, foglie oblungo-lanceolate di color verde brillante e fiori stellati bianco-azzurro.
Amsonia hubrichtii, con fusto e foglie simili alla Amsonia ciliata, presenta fiori di color blu acciaio che fioriscono in maggio-giugno.
Amsonia illustris, con foglie strette, coriacee, lucide, di color verde brillante e fiori azzurro-blu.
Amsonia orientalis, nativa di Grecia e Turchia è molto simile alla Amsonia tabernaemontana, tranne per il colore giallo vivo che assumono le foglie prima di cadere.
Amsonia palmeri, con lunghi ed esili fusti verde-bluastri e fiori che compaiono sulla sommità degli stessi di color bianco.
Amsonia tabernaemontana, rustica, con steli eretti, foglie verdi lanceolate e stellati azzurri.

 Coltivazione

Amano il substrato fertile e bene drenato, ma possono vegetare con successo anche in terreni argillosi e pesanti, sia al sole sia in mezz’ombra. Appartengono a quel gruppo di erbacee che non vogliono subire spostamenti, una volta trovata la loro posizione è bene che sia mantenuta tutta la vita.

Irrigare moderatamente nel periodo estivo e concimare in autunno e primavera con fertilizzante organico o minerale a lenta cessione.

 

 

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Apocynaceae
Fiori:
Piccoli fiori stellati azzurri o blu riuniti in infiorescenze apicali
Dimensioni:
Non superano i 70-80 cm
Irrigazione:
Irrigare periodicamente senza creare ristagni
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Lanceolate o strette e ovali, verde grigie
Esposizione:
Sole o mezz'ombra
Temperature:
Fino a -10 °C
Terreno:
Fertile, di medio impasto, ben drenato
Potatura:
Solo per eliminare il fogliame e i fiori deperiti
Curiosità:
Schede Correlate

Lobelia

 Descrizione Erbacee dal portamento eretto con foglie lanceolate che formano cespi basali, talvolta folti, da cui si allungano steli più o meno robusti, che portano infiorescenze ricche di fiori bilabiati […]

Antirrhinum majus

 Descrizione Al genere Antirrhinum, appartengono una cinquantina di specie e varietà e tra queste, la Antirrhinum majus è senz´altro la più comune. Si trova anche allo stato spontaneo in tutta […]

Helleborus niger

 Descrizione Comunemente chiamata Rosa di Natale, Helleborus niger è una pianta da fiore sempreverde della famiglia delle Ranunculaceae. Il nome deriva dalle parole greche Helein che significa ferita e Bora […]