Amsonia

 Descrizione

Erbacee o suffrutici dall’aspetto cespitoso, eretto. In estate producono piccoli fiori stellati azzurri o blu riuniti in infiorescenze apicali.

Le foglie lanceolate o strette e ovali, verde grigie o verde ricoprono tutti gli steli. Leggermente tomentose da giovani raggiungono un´altezza massima di 80 cm.

 Principali specie

Amsonia ciliata (foto), con fusti eretti dai quali dipartono foglie lunghe e strette, quasi aghiformi, e fiori stellati bianco-azzurri.
Amsonia elliptica, con steli eretti, foglie oblungo-lanceolate di color verde brillante e fiori stellati bianco-azzurro.
Amsonia hubrichtii, con fusto e foglie simili alla Amsonia ciliata, presenta fiori di color blu acciaio che fioriscono in maggio-giugno.
Amsonia illustris, con foglie strette, coriacee, lucide, di color verde brillante e fiori azzurro-blu.
Amsonia orientalis, nativa di Grecia e Turchia è molto simile alla Amsonia tabernaemontana, tranne per il colore giallo vivo che assumono le foglie prima di cadere.
Amsonia palmeri, con lunghi ed esili fusti verde-bluastri e fiori che compaiono sulla sommità degli stessi di color bianco.
Amsonia tabernaemontana, rustica, con steli eretti, foglie verdi lanceolate e stellati azzurri.

 Coltivazione

Amano il substrato fertile e bene drenato, ma possono vegetare con successo anche in terreni argillosi e pesanti, sia al sole sia in mezz’ombra. Appartengono a quel gruppo di erbacee che non vogliono subire spostamenti, una volta trovata la loro posizione è bene che sia mantenuta tutta la vita.

Irrigare moderatamente nel periodo estivo e concimare in autunno e primavera con fertilizzante organico o minerale a lenta cessione.

 

 

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Apocynaceae
Fiori:
Piccoli fiori stellati azzurri o blu riuniti in infiorescenze apicali
Dimensioni:
Non superano i 70-80 cm
Irrigazione:
Irrigare periodicamente senza creare ristagni
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Lanceolate o strette e ovali, verde grigie
Esposizione:
Sole o mezz'ombra
Temperature:
Fino a -10 °C
Terreno:
Fertile, di medio impasto, ben drenato
Potatura:
Solo per eliminare il fogliame e i fiori deperiti
Curiosità:
Schede Correlate

Arenaria

 Descrizione Genere di piante erbacce appartenenti alla famiglia delle Caryophyllaceae, trova nell´Arenaria montana (foto), la specie più coltivata. Purtroppo solo conosciuta come erbacea adatta ai vasi per decorare balconi e […]

Senecio cineraria

 Descrizione Coltivata sopratutto nel nord Italia, come pianta annuale, la Senecio cineraria è una perenne, che riesce se ben protetta, a superare le fredde temperature invernali. Si tratta di una […]

Dryas

 Descrizione Genere di erbacee perenni appartenenti alla famiglia delle Rosaceae, composto da poche specie, trova nella Dryas octopetala (foto), la specie di riferimento. Si tratta più di un piccolo arbusto […]