Asclepias

 Descrizione

Piante erbacee con radici tuberose e portamento eretto, le cui foglie sono lanceolate e strette, abbastanza carnose, verde chiaro, lunghe anche 25 cm in Asclepias syriaca. I fiori sono piccoli e stellati, rosa scuro o bianchi, portati su steli alti e robusti e profumati alla vaniglia in Asclepias incarnata, mentre sono rosso arancio e stellati in Asclepias tuberosa. Sbocciano per un lungo periodo in giugno agosto e al massimo raggiungono i 130-150 cm di Asclepias syriaca.

 Altre specie

Asclepias curassavica (foto), una erbacea perenne, con foglie opposte, lanceolate e leggermente appuntite. Le infiorescenze riunite in ombrelle sono di color rosso-arancio e fioriscono da giugno ad ottobre. Altezza massima 80-90 cm.

 Coltivazione

Amano i terreni fertili e ben drenati, anche sabbiosi, e le posizioni ben soleggiate. Non sono rustiche, quindi è meglio coltivarle in climi mediterranei o in posizioni riparate.

Le Asclepias, trovano valido impiego nei giardini di campagna accanto ad altre erbacee perenni a formare bordi misti dai colori caldi sulle tonalità del rosso e giallo.

Concimare in autunno e primavera con fertilizzante organico o minerale a lenta cessione e pacciamare in autunno con strame fogliare o compost ben maturo.

 

 

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Apocynaceae
Fiori:
Piccoli e stellati, rosa scuro o bianchi
Dimensioni:
Non superano i 130-150 cm
Irrigazione:
Solo quando necessario e nel periodo estivo
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Lanceolate e strette, abbastanza carnose
Esposizione:
Sole e riparata dai venti freddi
Temperature:
Evitare il freddo eccessivo, d'inverno non scendere sotto gli 0 °C
Terreno:
Fertili o poveri, molto ben drenati, anche sassosi o sabbiosi
Potatura:
Solo per eliminare il fogliame e i fiori deperiti
Curiosità:
Schede Correlate

Morina

 Descrizione Erbacee interessanti, che meriterebbero più ampia diffusione per l’aspetto curioso del fogliame, ampiamente dotato di spine e disposto in ampia rosette. La foglia è aromatica di color verde brillante. […]

Codonopsis

 Descrizione Genere di erbacee appartenenti alla famiglia delle Campanulaceae, trova nella Codonopsis clemateidea, la specie più conosciuta (nell’ambito dei veri appassionati essendo poco diffusa nei vivai). Un’erbacea dal portamento eretto […]

Sagina

 Descrizione La piccolissima pianta che descriviamo, assomiglia più ad un muschio che ad una erbacea, ma tant’è questa è proprio la sua forza, ovvero quella di poter creare dei fittissimi […]