Belamcanda

 Descrizione

Erbacee caduche con il fogliame simile agli iris con portamento cespitoso, eretto. La foglia è color verde grigio e i fiori sono a forma di stella che nella specie tipo, Belamcanda chinensis (foto), sono di un bel color arancio con maculature rosse o brune. Sbocciano in estate all’apice di lunghi steli ramificati; da questi in seguito si formano delle bacche nere e lucide altrettanto ornamentali che si conservano sulla pianta per un lungo periodo. L’altezza massima è di 70 cm.

 Principali varietà

Belamcanda chinensis ´Freckle Face´, con fiori formati da sei petali sovrapposti, di color giallo-oro, puntinati rosso-arancio. Altezza 30-40 cm.
Belamcanda chinensis ´Hello Yellow´, con ciuffi di foglie verdi alte 20-30 cm e fiori completamente gialli non più alti di 40-50 cm.

 Coltivazione

Piante rustiche che amano il sole e terreni moderatamente fertili e ben drenati, ma anche quelli argillosi. Per un buon colpo d’occhio si consiglia di piantarne delle ampie macchie distanziando le piante di 40 cm l’una dall’altra. Sono anche adatte alla coltivazione in vaso. Fertilizzare moderatamente in primavera con concime minerale con un buon titolo di potassio e fosforo; a fine inverno eliminare le parti secche.

 

Belamcanda chinensis

Iridacea dai fiori leopardati con fioritura tardiva, l´ideale per ravvivare la fine dell´estate. Ai fiori seguiranno bacche nere che sembrano perle, anch´esse molto decorative. Il fogliame e simile a quello degli iris. Si adattano a tutti i tipi di terreno, anche asciutti.

 

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Iridaceae
Fiori:
A forma di stella
Dimensioni:
Irrigazione:
Irrigare periodicamente senza creare ristagni
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Fogliame simile agli iris
Esposizione:
Sole e riparata dai venti freddi
Temperature:
Fino a -15 °C
Terreno:
Fertile, di medio impasto, ben drenato
Potatura:
Solo per eliminare il fogliame e i fiori deperiti
Curiosità:
Schede Correlate

Lunaria

 Descrizione Le classiche “monete del Papa” presenti in quasi tutti i vecchi giardini, avevano vita breve, al massimo le si considerava delle biennali, ma la Lunaria rediviva (foto), è invece una […]

Erigeron

 Descrizione Genere di erbacee caduche a portamento cespitoso o a cuscino espanso. Facilmente riconoscibili per i fiori con capolini simili alle margherite ma con ligule particolarmente fitte e sottili, che […]

Liatris

 Descrizione Le Liatris sono erbacee dal portamento eretto e cespitoso, caratterizzate dal fogliame stretto e allungato come quello di molte graminacee. Dai folti cespi e nel periodo estivo si sviluppano […]