Calamintha

 Descrizione

Genere di erbacee aromatiche appartenenti alla famiglia delle Lamiaceae, diffuse in tutta l´Europa centro-meridionale, formano cespi allargati o arrotondati. Le foglie sono piccole ovali o arrotondate, lievemente tomentose, verdi; i fiori tubulosi con labbro inferiore evidente variano dai 3-4 cm di lunghezza di Calamintha grandiflora (fiori rosa scuro) a nemmeno 1 cm (Acinos alpinus). La più diffusa è Calamintha nepeta che ha una fioritura abbondante per tutta l’estate di piccoli fiori lilla. Altezza massima 30 cm.

Tra le varie specie, oltre a quelle già menzionate, ricordiamo anche: Calamintha ascendens, Calamintha cretica e Calamintha menthifolia.

 Coltivazione

Oltre che nell’aiuola delle piante aromatiche, le Calamintha trovano impiego in terreni rocciosi e sassosi, anche calcarei, preferibilmente non troppo fertili e quindi sono le piante ideali per giardini rocciosi o bordure di erbacee basse. Al termine della fioritura è meglio tagliare drasticamente i 2/3 della vegetazione.

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Lamiaceae
Fiori:
Tubulosi con labbro inferiore evidente
Dimensioni:
Non superano i 25-30 cm
Irrigazione:
Solo quando necessario e nel periodo estivo
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Piccole ovali o arrotondate, lievemente tomentose
Esposizione:
Sole o mezz'ombra
Temperature:
Fino a -20 °C
Terreno:
Fertili o poveri, molto ben drenati, anche sassosi
Potatura:
Solo per eliminare il fogliame e i fiori deperiti
Curiosità:
Schede Correlate

Amsonia

 Descrizione Erbacee o suffrutici dall’aspetto cespitoso, eretto. In estate producono piccoli fiori stellati azzurri o blu riuniti in infiorescenze apicali. Le foglie lanceolate o strette e ovali, verde grigie o […]

Linaria

 Descrizione Genere poco conosciuto ma ricco di sorprese, come la Linaria aeruginea, una specie che ha dato vita ad alcune varietà molto interessanti per il giardino roccioso. Per esempio Linaria aeruginea […]

Eryngium

 Descrizione Erbacee molto originali per i fiori dai riflessi metallici e il portamento eretto e ramificato. Le foglie sono profondamente dentate, ovali trilobate o pentapartite o triangolari, a seconda della […]