Clematis

 Descrizione

Nel mondo del giardinaggio sono molto conosciute e utilizzate le Clematis rampicanti, che troverete nella sezione dedicata appunto alle piante rampicanti. Il genere però comprende molte specie per nulla conosciute di Clematis erbacee, dal portamento cespitoso, erette o espanse ma pur sempre di altezza contenuta dai 60 ai 120 cm. Le foglie sono lanceolate o pennate, talvolta un po’ cuoiose e verde scuro; i fiori sono stellati o campanulati in genere ricurvi: blu, viola, bianchi, azzurri. Tra le più conosciute, ricordiamo: Clematis integrifolia (foto), Clematis tangutica, Clematis recta e Clematis heracleifolia.

 Coltivazione

Vogliono terreno fertile, limoso umido e ben drenato ed esposizione in mezz’ombra. Alla fine dell’inverno è bene recidere gli steli ad un paio di gemme dal colletto. Tutte le Clematis erbacee sono adatte alla coltivazione in bordi misti o per formare ampie macchie sotto alberi e arbusti. Irrigare in abbondanza nel periodo estivo e fertilizzare moderatamente in primavera con concime organico a lenta cessione. Per formare macchie appariscenti si consiglia di piantarle almeno una ogni 40-50 cm.

 

Clematis vitalba

 

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Ranunculaceae
Fiori:
Stellati o campanulati in genere ricurvi: blu, viola, bianchi, azzurri
Dimensioni:
Irrigazione:
Irrigare periodicamente senza creare ristagni
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Lanceolate o pennate, talvolta un po’ cuoiose e verde scuro
Esposizione:
Sole
Temperature:
Fino a -20 °C
Terreno:
Fertile e ben drenato
Potatura:
Solo per eliminare il fogliame e i fiori deperiti
Curiosità:
Schede Correlate

Echinops

 Descrizione Dal portamento eretto e cespitoso, gli steli delle Echinops possono raggiungere l’altezza di 100 cm. Le foglie sono verde scuro sopra e argentee sotto, cuoiose e spinose. I fiori […]

Clematis

 Descrizione Nel mondo del giardinaggio sono molto conosciute e utilizzate le Clematis rampicanti, che troverete nella sezione dedicata appunto alle piante rampicanti. Il genere però comprende molte specie per nulla […]

Helleborus

 Descrizione Si tratta di uno dei generi più apprezzati, ma ancora troppo poco utilizzati nei giardini italiani, dove ci si limita spesso al solo Helleborus niger; mentre sono molte le […]