Eremurus (Eremoro)

 Descrizione

Pianta cespitosa e rizomatosa a portamento eretto, con un’ altezza che va da 80 cm a 2 metri a seconda della varietà. Le foglie sono verdi nastriformi e i fiori sono riuniti in lunghe infiorescenze o spighe molto appariscenti che sbocciano lentamente a partire da quelli più bassi. I colori sono appariscenti così come tutta la pianta e vanno dal bianco al rosa, giallo, arancio. I fiori si possono usare come reciso.

 Principali specie e varietà

Eremurus himalaicus, con foglie lineari, è caratterizzato da spighe lunghe 50-60 cm, con fiori bianchi e antere giallo-arancio. Altezza 1-2 metri.
Eremurus x isabellinus, con fiori che compaiono in primavera che possono essere bianchi, gialli, arancione, rosa o rossi, secondo le varietà. Altezza 90-120 cm
Eremurus robustus, con foglie verde-bluastre lunghe anche più di 1 metro, presenta infiorescenze giallo-rosate lunghe 100-120 cm.
Eremurus stenophyllus, con fiori giallo-oro e antere giallo-arancio, raggiunge altezze comprese tra i 50 e 100 cm.

 Coltivazione

Predilige il sole purché in terreni profondi e drenati. Al Nord si consiglia di coprire le piante con foglie e concimare in primavera con humus, compost o concime organico ben maturo.

 

 

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Asphodelaceae
Fiori:
Sono riuniti in lunghe infiorescenze o spighe molto appariscenti
Dimensioni:
Raggiunge facilmente i 2 mt di altezza in Eremurus himalaicus
Irrigazione:
Irrigare periodicamente senza creare ristagni
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Verdi e nastriformi
Esposizione:
Sole
Temperature:
Fino a -5 °C. Riparare la base con paglia o strame fogliare
Terreno:
Fertile, di medio impasto, ben drenato
Potatura:
Solo per eliminare il fogliame e i fiori deperiti
Curiosità:
Schede Correlate

Dracocephalum

 Descrizione Genere di erbacee di origine alpina che comprende alcune specie molto belle, ma purtroppo per niente conosciute. Per esempio le varietà di Dracocephalum argunense (foto), hanno un portamento cespitoso […]

Nepeta

 Descrizione Ampio genere di Lamiaceae, conosciute anche come “erba dei gatti”, anche se il suddetto nome è da riferirsi più propriamente alla Nepeta cataria. Esistono specie a portamento a cuscinetto e […]

Kirengeshoma

 Descrizione Lontanamente imparentate alle ortensie, queste Hydrangeaceae sono pochissimo utilizzate e conosciute; la rappresentante più facile da reperire nei vivai specializzati è Kirengeshoma palmata (foto), dal portamento eretto e con […]