Gaillardia

Le Gaillardia sono un genere di erbacee perenni dalle fioriture molto abbondanti e prolungate, facilmente riconoscibili per i fiori con grandi capolini e con ligule lunghe e dentate molto simili alle margherite, ma senz‘altro più appariscenti per i colori che vanno dal giallo oro al rosso scuro, in molte varietà anche bicolore: rossi all’interno gialli all’estremità. I fiori, portati su steli esili ma robusti, sbocciano al termine della primavera per continuare fino all’autunno e le foglie sono lanceolate dentate o lobate, lievemente profumate e di colore verde. Quasi tutte le varietà in commercio fanno capo alle specie Gaillardia aristata (foto) e Gaillardia x grandiflora.

  Principali varietà

Gaillardia aristata ´Arizona Sun´, con fogliame verde scuro e fiori rossi con punte giallo brillante.
Gaillardia aristata ´Bijou´
,con fiore rosso e giallo, h 25 cm.
Gaillardia x grandiflora ´Burgunder´
, con fiori rosso vino, h 75 cm.
Gaillardia x grandiflora ´Dazzler´
, con fiore arancio, bruno e giallo, h 60 cm.
Gaillardia x grandiflora ´Goblin´
, con foglie grigio-verdi  e fiori rossi dalle punte giallo sole.
Gaillardia x grandiflora ´Kobold´
, dai fiori rossi con giallo h 40 cm.
Gaillardia x grandiflora ´Oranges and Lemons´, con foglie alterne, oblungo-ellittiche e fiori di colore arancio chiaro con punte gialle.

 Coltivazione

Piante di facile coltura, richiedono solo terreno fertile e ben drenato, anche in luoghi asciutti e  il pieno sole. Siccome si tratta di erbacee “a vita breve”, che raramente superano i tre anni dall’impianto, è bene rinnovare le piante a mano amano che si estinguono.

Al termine della fioritura, nel mese di ottobre, si consiglia di asportare gli steli sfioriti stimolando così una nuova vegetazione evitando alle piante l´inutile stress di portare i propri fiori a seme.

Le Gaillardia necessitano di essere fertilizzate in primavera e in estate con concime organico e minerale a lenta cessione e irrigare moderatamente nei periodi di gran caldo e asciutti.

 

Gaillardia x grandiflora ´Amber Wheels´

Una delle Gaillardie più generose di fiori: iniziano a sbocciare a maggio per terminare a fine ottobre, impossibile non notarle. Purtroppo sono da considerarsi come erbacee a vita breve, cioè durano due tre anni, non di più.

 

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Asteraceae
Fiori:
Grandi capolini e con ligule lunghe e dentate molto simili alle margherite
Dimensioni:
Irrigazione:
Irrigare periodicamente senza creare ristagni
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Lanceolate dentate o lobate, lievemente profumate
Esposizione:
Sole
Temperature:
Fino a -15 °C
Terreno:
Fertile, di medio impasto, ben drenato
Potatura:
Solo per eliminare il fogliame e i fiori deperiti
Curiosità:
Schede Correlate

Catananche

 Descrizione Una Asteraceae dall’aspetto cespitoso e vigoroso con unica specie rappresentativa del genere: Catananche caerulea (foto). Le foglie sono strette e lineari di colore verde bluastro. Formano cespi basali da […]

Belamcanda

 Descrizione Erbacee caduche con il fogliame simile agli iris con portamento cespitoso, eretto. La foglia è color verde grigio e i fiori sono a forma di stella che nella specie […]

Rudbeckia

 Descrizione È difficile privarsene, sono troppe le qualità di queste robuste composite: innanzitutto la facilità di coltivazione, quindi l’esuberante fioritura medio-tardiva, ovvero che si presenta a fine estate, quando nel […]