Gaillardia

Le Gaillardia sono un genere di erbacee perenni dalle fioriture molto abbondanti e prolungate, facilmente riconoscibili per i fiori con grandi capolini e con ligule lunghe e dentate molto simili alle margherite, ma senz‘altro più appariscenti per i colori che vanno dal giallo oro al rosso scuro, in molte varietà anche bicolore: rossi all’interno gialli all’estremità. I fiori, portati su steli esili ma robusti, sbocciano al termine della primavera per continuare fino all’autunno e le foglie sono lanceolate dentate o lobate, lievemente profumate e di colore verde. Quasi tutte le varietà in commercio fanno capo alle specie Gaillardia aristata (foto) e Gaillardia x grandiflora.

  Principali varietà

Gaillardia aristata ´Arizona Sun´, con fogliame verde scuro e fiori rossi con punte giallo brillante.
Gaillardia aristata ´Bijou´
,con fiore rosso e giallo, h 25 cm.
Gaillardia x grandiflora ´Burgunder´
, con fiori rosso vino, h 75 cm.
Gaillardia x grandiflora ´Dazzler´
, con fiore arancio, bruno e giallo, h 60 cm.
Gaillardia x grandiflora ´Goblin´
, con foglie grigio-verdi  e fiori rossi dalle punte giallo sole.
Gaillardia x grandiflora ´Kobold´
, dai fiori rossi con giallo h 40 cm.
Gaillardia x grandiflora ´Oranges and Lemons´, con foglie alterne, oblungo-ellittiche e fiori di colore arancio chiaro con punte gialle.

 Coltivazione

Piante di facile coltura, richiedono solo terreno fertile e ben drenato, anche in luoghi asciutti e  il pieno sole. Siccome si tratta di erbacee “a vita breve”, che raramente superano i tre anni dall’impianto, è bene rinnovare le piante a mano amano che si estinguono.

Al termine della fioritura, nel mese di ottobre, si consiglia di asportare gli steli sfioriti stimolando così una nuova vegetazione evitando alle piante l´inutile stress di portare i propri fiori a seme.

Le Gaillardia necessitano di essere fertilizzate in primavera e in estate con concime organico e minerale a lenta cessione e irrigare moderatamente nei periodi di gran caldo e asciutti.

 

Gaillardia x grandiflora ´Amber Wheels´

Una delle Gaillardie più generose di fiori: iniziano a sbocciare a maggio per terminare a fine ottobre, impossibile non notarle. Purtroppo sono da considerarsi come erbacee a vita breve, cioè durano due tre anni, non di più.

 

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Asteraceae
Fiori:
Grandi capolini e con ligule lunghe e dentate molto simili alle margherite
Dimensioni:
Irrigazione:
Irrigare periodicamente senza creare ristagni
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Lanceolate dentate o lobate, lievemente profumate
Esposizione:
Sole
Temperature:
Fino a -15 °C
Terreno:
Fertile, di medio impasto, ben drenato
Potatura:
Solo per eliminare il fogliame e i fiori deperiti
Curiosità:
Schede Correlate

Dodecatheon

 Descrizione Genere di erbacee appartenenti alla famiglia delle Primulaceae, sono endemiche dell´America del Nord e della Siberia. Il genere comprende all´incirca 14 specie e la più conosciuta è la Dodecatheon meadia […]

Acanthus

 Descrizione Senza esagerare, ma se ne reperite qualcuno nei vivai specializzati non fatevelo scappare, si tratta di una erbacea perenne dalla forma cespitosa e densa, con numerosi fiori imbutiformi porpora […]

Alchemilla

 Descrizione Pare che il nome Alchemilla derivi dalla parola “alchimista”, ovvero colui che all’origine della medicina usava prelevare di buon mattino la rugiada depositata sulle foglie di questa interessante erbacea […]