Ligularia

 Descrizione

Erbacee talvolta imponenti che possono raggiungere o e superare i 2 mt di altezza, sono facilmente riconoscibili per l’aspetto rado dei cespi e il portamento eretto delle lunghe spighe, che si sviluppano su steli alti e robusti da fine giugno a settembre. Le foglie sono palmate o rotonde e frastagliate in lobi stretti. I fiori sono piccoli e gialli riuniti nelle vistose infiorescenze che sbocciano a partire dal basso.

  Principali specie e varietà 

Ligularia ´Britt-Marie Crawford´, presenta grandi foglie basali color cioccolato sulla pagina superiore, viola in quella inferiore e steli che in piena estate portano fiori giallo oro simili ai fiori delle margherite. Altezza 90-120 cm.
Ligularia dentata, con fogliame verde scuro venato di viola, produce fiori giallo-arancioni a partire da luglio, fino alla fine dell´estate.
Ligularia dentata ´Dark Beauty´, con grandi foglie reniformi violacee e fiori giallo oro che fioriscono su esili steli. Altezza 90-120 cm.
Ligularia dentata ´Desdemona´, con foglie basali cordate, coriacee e dentate di color verde scuro sulla pagina superiore e viola-marrone in quella inferiore. I fiori giallo-arancio che iniziano a fiorire a partire da fine estate.
Ligularia dentata ´Midnight Lady´, con foglie nero-violacee in primavera e bronzo-violacee in estate, presenta fiori giallo oro, con petali ricurvi verso il terreno. Altezza 90-100 cm.
Ligularia dentata ´Osiris Fantaisie´, con fiori giallo oro tipici della specie e fusti color rosso porpora, questo ibrido è caratterizzato da foglie verdi sulla pagina superiore, bordeaux in quella inferiore e margini fortemente incisi. Altezza 50-60 cm.
Ligularia dentata ´Othello´, con grandi foglie cuoriformi verde scuro sulla pagina superiore, bordeaux in quella inferiore e steli che portano fiori giallo oro, tipici della specie, già  a partire dal mese di giugno. Altezza 90-120 cm.
Ligularia dentata ´Twilight´, dal portamento compatto produce fiori giallo-arancio da luglio a settebre. Altezza 50-60 cm.
Ligularia ´Gregynog Gold´, con foglie da tonde a cuoriformi di color verde scuro, e fiori giallo oro riuniti in racemi che fioriscono su steli alti 80-100 cm. Ottimi come fiori da reciso.
Ligularia hodgsonii, con grandi foglie dentate reniformi e fiori estivi giallo-arancio. Altezza 80-100 cm.
Ligularia japonica, con grandi foglie palmate, profondamente frastagliate e grandi fiori estivi, giallo oro, simili a margherite, che compaiono su robusti steli rosso-violacei. Altezza 80-100 cm.
Ligularia ´Little Rocket´, con grandi foglie basali, cordate e frastagliate con una profusione di fiori giallo brillante su lunghi steli, che assomigliano appunto a dei “piccoli razzi”.
Ligularia przewalskii (foto), con fiori estivi riuniti in pannocchie di color giallo chiaro.
Ligularia stenocephala, con grandi foglie cuoriformi, talvolta finemente frastagliate e lunghi steli rosso-violacei, che portano le infiorescenze giallo oro, tipiche del genere.
Ligularia veitchiana, con grandi foglie cordato-triangolari dai margini fortemente frastagliati e infiorescenze gialle tipiche della specie, che possono raggiungere i 2 metri di altezza.
Ligularia wilsoniana, anch´essa con grandi foglie basali e lunghe infiorescenze gialle su steli rosso-brunastri. Altezza 150-180 cm.
Ligularia X yushizoeana ´Palmatiloba´, con foglie profondamente divise e spighe di fiori giallo-arancio in luglio-agosto. Amante dell´umidità  trova la sua giusta collocazione ai bordi di laghetti o stagni. Altezza massima 180 cm.

 Coltivazione

Sono piante adatte ai terreni profondi e fertili, meglio se ricchi di humus e in posizione semi ombreggiata. Risultano particolarmente attraenti e decorative se riunite in gruppi folti da formare macchie ampie, in preferenza accanto a specchi d’acqua.

Concimare annualmente in primavera con fertilizzante organico o minerale a lenta cessione ed irrigare abbondantemente per tutta la stagione vegetativa e soprattutto nei momenti di caldo asciutto. Al termine della fioritura eliminare gli steli sfioriti.

 

Ligularia przewalskii

 

Pianta ottima da posizionare accanto al bordo di un laghetto, ama il fresco e l´umidiccio. Si adatta anche alla mezz´ombra. Di buone dimensioni, raggiunge facilmente il metro e cinquanta e produce lunghe spighe fiorite da giugno ad agosto…consigliatissima!!! 

 

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Asteraceae
Fiori:
Piccoli e gialli riuniti nelle vistose infiorescenze
Dimensioni:
Irrigazione:
Irrigare periodicamente senza creare ristagni
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Palmate o rotonde e frastagliate in lobi stretti
Esposizione:
Sole o mezz´ombra
Temperature:
Fino a -15 °C
Terreno:
Fertile, non argilloso e ricco di humus
Potatura:
Solo per eliminare il fogliame e i fiori deperiti
Curiosità:
Schede Correlate

Catananche

 Descrizione Una Asteraceae dall’aspetto cespitoso e vigoroso con unica specie rappresentativa del genere: Catananche caerulea (foto). Le foglie sono strette e lineari di colore verde bluastro. Formano cespi basali da […]

Primula vulgaris

 Descrizione Primula vulgaris è una pianta della famiglia delle Primulaceae, originaria dell´Europa occidentale e meridionale. Il nome comune è primula e deriva dalla parola latina primus che significa primo, in […]

Liriope

 Descrizione Genere di erbacee appartenenti alla famiglia delle Asparagaceae, trova nella Liriope muscari e le sue varietà, la specie più conosciuta e utilizzata. Il portamento è cespitoso ed espanso, potendo […]