Linum

 Descrizione

Piante conosciute in tutto il mondo per la fibra che ne deriva, nelle specie e varietà ornamentali, questo genere di piante, producono più fiori e a lungo. Hanno portamento cespitoso con numerosi ed esili steli, che portano fiori a coppa, di color blu o azzurro o bianco a seconda della varietà, spesso in infiorescenze rade e di pochi esemplari. La foglia è lineare lanceolata, verde grigio. L’altezza massima è di 60 cm.

 Principali specie e varietà

Linum arboreum, con ciuffi di foglie lucide blu-verdi e fiori gialli stellati in profusione nei mesi di maggio e giugno. Altezza 25 cm.
Linum campanulatum, con foglie grigio verdi lanceolate e fiori gialli venati arancione. Altezza 20-30 cm.
Linum dolomiticum, con foglie basali da lineari a lanceolate e fiori gialli. Altezza 15-20 cm.
Linum flavum, con foglie grigio-verdi lanceolate e fiori singoli gialli che compaiono su steli alti 30-40 cm.
Linum flavum ´Compactum´ (foto), ideale per il giardino roccioso, presenta foglie lanceolate di color verde scuro e fiori gialli su steli alti 15-20 cm.
Linum flavum ´Gemmell´s Hybrid´, con foglie ovali di color verde-bluastro e fiori imbutiformi giallo oro che fioriscono da giugno ad agosto. Altezza 15-20 cm.
Linum monogynum, con foglie lanceolate grigio-verde e fiori bianco puro di 2-2,5 cm di diametro. Altezza 30-40 cm.
Linum narbonense ´Heavenly Blue´, con fiori blu mare, più grandi rispetto alle altre specie, che fioriscono da giugno ad agosto. Altezza 50-60.
Linum perenne, con foglie da lineari a lanceolate di color grigio-verde e fiori azzurri in profusione in maggio e giugno. Ottima pianta da bordura, molto rustica, raggiunge i 30-40 cm di altezza.
Linum perenne subsp. Lewisii, con lunghi steli grigio-blu, foglie strette e lineari e fiori primaverili azzurro- blu pallido. Altezza 35-45 cm.
Linum suffruticosum ´Nanum´, un´erbacea nana, che forma un tappeto di foglie strette e brevi fusti, con grandi fiori bianchi primaverili. Altezza 8-10 cm.

 Coltivazione

Piante rustiche, tutti i Linum, amano i terreni fertili, ma molto ben drenati e possono vegetare bene in luoghi magri e asciutti. Assolutamente rifiutano quelli umidi e mal esposti. Quindi desiderano il sole e nelle posizioni calde possono comportarsi da sempreverdi.

Fioriscono per tutta l’estate ma sono considerate perenni a vita breve, da sostituire di tanto in tanto per mantenere folta l’aiuola. Le varietà nane sono adatte ai giardini rocciosi, quelle più assurgenti ai bordi misti di campagna.

Fertilizzare in primavera con poco concime minerale a lenta cessione e recidere gli steli sfioriti a fine stagione.

 

Linum perenne ´Blau Saphir´

 

Un bellissimo lino dalla lunga fioritura azzurra. Ottimo anche in vaso.

 

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Linaceae
Fiori:
Coppe di color blu o azzurro o bianco a seconda della varietà
Dimensioni:
Dagli 8-10 cm di Linum suffruticosum Nanum ai 50-60 di Linum narbonense Heavenly Blue
Irrigazione:
In estate o durante periodi siccitosi
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Lineare lanceolata, verde grigio
Esposizione:
Sole
Temperature:
Fino a -20 °C
Terreno:
Fertili o poveri, molto ben drenati, anche sassosi
Potatura:
Non necessaria
Curiosità:
Reperti storici, dimostrano che la fibra di lino era già impiegata più di 6.000 anni fa, per la realizzazione di tessuti
Schede Correlate

Stachys

 Descrizione Ve ne sono di varie specie, tutte però, sono molto tappezzanti o a cuscino. La maggior parte degli Stachys, presenta delle foglie arrotondate grandi o allungate con un aspetto […]

Alyssum

 Descrizione Piccole erbacee dal portamento allargato e strisciante (o ricadente), generalmente sempreverde o semi-sempreverde. Il fogliame è ovale o a forma di spatola, verde grigio, argentato, disposte in forma di […]

Eryngium

 Descrizione Erbacee molto originali per i fiori dai riflessi metallici e il portamento eretto e ramificato. Le foglie sono profondamente dentate, ovali trilobate o pentapartite o triangolari, a seconda della […]