Ophiopogon

 Descrizione

Di questo genere, appartenente alla famiglia delle Asparagaceae, sono essenzialmente due le specie conosciute e reperibili nei vivai: Ophiopogon japonicus Ophiopogon planiscapus ´Nigrescens´. Ambedue, hanno un portamento cespitoso, che ricorda quello delle graminacee; nelle giuste condizioni di coltura formano ciuffi fitti di foglie sempreverdi e lineari; verdi nel japonicus e porpora nerastre nel Nigrescens.

Non superano mai i 25-30 cm di altezza e i fiori che si sviluppano in estate, sono piccoli e tubulari, di colore lilla, riuniti in piccole infiorescenze erette; a questi seguono piccole bacche di colore blu scuro.

Altre specie e varietà 

Ophiopogon bodinieri, con lunghe foglie strette di color verde scuro e spighe di piccoli fiori di malva, seguiti da bacche violacee. Altezza 15-25 cm.
Ophiopogon chingii, con sottili foglie che formano bassi ciuffi contorti, con particolari bacche estive blu neon. Dalla lenta crescita arriva al massimo ad una altezza di 10-15 cm.
Ophiopogon clarkei, sempreverde con lunghe foglie strette di color verde scuro, talvolta con punte sfumate di rosa, produce fiori, riuniti in racemi, bianchi con sfumature lilla, seguiti da bacche color porpora scuro. Altezza 20-30 cm.
Ophiopogon formosanus, con foglie filiformi e fiori bianchi riuniti in racemi, seguiti da grandi bacche blu. Altezza massima 10 cm.
Ophiopogon intermedius ´Argenteomarginatus´, con foglie verdi variegate bianco-crema e fiori bianchi estivi. Altezza 30-40 cm, per altrettanti di larghezza.
Ophiopogon jaburan ´Vittatus´ (foto), con foglie incurvate, verde chiaro, con striature biancastre e spighe di fiori bianchi, che appaiono da metà  a fine estate, seguiti da bacche oblunghe di color blu scuro. Altezza 30-60 cm.
Ophiopogon japonicus ´Compactus´, perenne sempreverde dal portamento basso e molto compatto, forma ciuffi composti da foglie lineari, ricurve e di color verde scuro. I fiori bianchi che produce sono abbastanza insignificanti; molto più ornamentali, le bacche lucide blu scuro che seguono ad essi. Altezza 4-6 cm.
Ophiopogon japonicus ´Gyoku-ryu´, ibrido nano, raggiunge al massimo i 3-5 cm di altezza, formando un tappeto denso di foglie verde scuro, con fiori color lavanda, su steli talmente corti che spesso sono nascosti dalle foglie.
Ophiopogon japonicus ´Kyoto´, anch´essa molto bassa di altezza (6-10 cm), forma ciuffi di foglie lineari verde scuro, leggermente arcuate e bianchi fiori estivi.
Ophiopogon japonicus ´Minor´, sempreverde dal portamento compatto, presenta strette foglie lineari e fiori bianchi estivi, ai quali seguono lucide bacche blu elettrico. Altezza 8-10 cm.
Ophiopogon japonicus ´Variegatus´, sempreverde con coriacee foglie strette e lineari variegate di bianco e fiori bianchi estivi. Altezza 10-15 cm.
Ophiopogon planiscapus ´Little Tabby´, con foglie lineari di color verde scuro, variegate di bianco panna e fiori bianchi seguiti da bacche scure. Di lenta crescita arriva al massimo a 10-15 cm di altezza.

Coltivazione

Piante originarie dei boschi del Giappone, amano i terreni in mezz’ombra e umidi ed il terreno migliore è quello ricco di humus, fertile e ben drenato, tendenzialmente acido. Se ristagna l’acqua, vanno incontro a scarso sviluppo e marcescenze.

L’Ophiopogon planiscapus ´Nigrescens´, sta avendo un momento di vera gloria, ovvero è diventata una pianta “di moda”, perché moltissimi stilisti del giardino, lo impiegano abbinato a ciottoli bianchi, formando un parterre ricco di contrasto sotto una copertura di Aceri giapponesi o Cornus florida. L’idea è stata copiata e diffusa dalle riviste del settore, stimolando così il fenomeno.

 

Ophiopogon planiscapus ´Nigrescens´

 

Nero di foglia e bianco rosato di fiore. Se cercate una erbetta da contrastare e contrastata di suo. Una delizia sotto aceri giapponesi a foglia gialla o accanto ad Heuchera sanguinea ´White Cloud´ o altre erbacee bianche e gialle.

 

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Asparagaceae
Fiori:
Piccoli e tubulari, di colore lilla
Dimensioni:
Da pochi cm delle varietà nane fino ai 30-60 cm
Irrigazione:
Irrigare periodicamente senza creare ristagni
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Sempreverdi e lineari
Esposizione:
Ombra o mezz´ombra
Temperature:
Fino a -15 °C
Terreno:
Fertile, di medio impasto, ben drenato con pH acido
Potatura:
Non necessaria
Curiosità:
Schede Correlate

Echinacea

 Descrizione Piante robuste, vigorose e cespitose, si sviluppanno su steli rigidi alti circa 80 cm. Le foglie sono lanceolate, di colore verde scuro e coriacee. I suoi fiori sono grandi, […]

Calceolaria

 Descrizione Le Calceolaria, sono piccole erbacee originarie dell´America appartenenti alla famiglia delle Calceolariaceae, con specie annuali e perenni, alcune sempreverdi, con portamento spesso a cuscino strisciante. La foglia può essere […]

Thymus

 Descrizione Uno dei generi di erbacee o suffrutici, tra i più conosciuti e apprezzati e non solo come piante adatte alla cucina o alla salute. I timi hanno spesso un […]