Rudbeckia

 Descrizione

È difficile privarsene, sono troppe le qualità di queste robuste composite: innanzitutto la facilità di coltivazione, quindi l’esuberante fioritura medio-tardiva, ovvero che si presenta a fine estate, quando nel giardino spesso non vi sono altri fiori altrettanto “spettacolari”, e poi si tratta proprio di piante “simpatiche”, dei veri sorrisi aperti che fanno di qualsiasi giardino un luogo solare e amichevole.

Il giallo dei fiori è infatti l’aspetto più saliente delle Rudbeckia: grossi capolini gialli molto simili a margherite, con disco centrale scuro di forma conica. I petali sono stretti, ma non mancano le varietà doppie o stradoppie con ligule più larghe.

Quasi tutte le Rudbeckia hanno la comune caratteristica di avere i petali lievemente ricurvi verso il basso; le foglie sono ovali o lanceolate, verde scuro o glauco a seconda della specie, spesso rugose. Il portamento è eretto e cespitoso. Al disopra del fogliame, si ergono gli steli alti anche 150 cm, nelle varietà più alte, in cima ricoperte letteralmente di fiori, nel periodo tardo estivo.

 Principali specie e variet 

Rudbeckia fulgida, erbacea perenne dal portamento cespuglioso con foglie da oblunghe a lanceolate e fiori giallo-arancio dal centro bruno, che fioriscono da luglio a settembre.
Rudbeckia fulgida var. deamii, simile alla specie tipo, ma con fiori leggermente più grandi e di colore giallo.
Rudbeckia fulgida var. speciosa, simile alla specie tipo ma con fiori completamente arancione.
Rudbeckia fulgida var. sullivantii ´Goldsturm´, con foglie verde scuro da oblunghe a lanceolate e fiori giallo-arancio tipici della specie. Altezza 60-90 cm.
Rudbeckia grandiflora ´Sundance´, con grandi fiori gialli dal centro nero, di 10-13 cm di diametro e con un lungo periodo di fioritura che va da metà  estate a metà  autunno. Le foglie sono da lanceolate ad ovate e di color verde scuro. Altezza 45-75 cm.
Rudbeckia hirta ´Cherry Brandy´, con fiori del diametro di 7-10 cm, con petali da rosso vivo a rosso scuro e centro viola-nero. Altezza 40-60 cm.
Rudbeckia hirta ´Indian Summer´, con foglie lanceolate, ruvide, tomentose e fiori dal giallo oro al giallo-arancio con il centro bruno. Altezza 90-110 cm.
Rudbeckia hirta ´Prairie Sun´, con fiori dai petali gialli sole che sfumano di arancione verso la parte centrale, che è di color giallo limone. Altezza 70-90 cm.
Rudbeckia hirta ´Tiger Eye´, con lunghe foglie verde chiaro, lanceolate e fiori giallo oro con centro bruno-marrone. Altezza 40-60 cm.
Rudbeckia laciniata, con foglie ovate profondamente divise e fiori gialli del diametro di 8-10 cm che sbocciano da luglio a settembre.
Rudbeckia laciniata ´Herbstsonne´, con robusti gambi verticali molto ramificati e fiori dai petali giallo limone con centro giallo-verde.
Rudbeckia laciniata ´Hortensia´, con foglie verde chiaro, profondamente lobate e fiori doppi dal giallo limone al giallo sole.
Rudbeckia maxima, con grandi foglie basali glauco argenteo e fiori giallo intenso, con evidenti coni centrali alti 10-15 cm.
Rudbeckia missouriensis, con foglie e steli tomentosi e fiori gialli tipici della specie. Altezza 60-90 cm.
Rudbeckia occidentalis ´Black Beauty´, caratterizzata da grossi coni centrali marrone scuro, quasi nero, stami gialli e sepali verde brillante sull´estremità  inferiore dei coni. Altezza 60-90 cm.
Rudbeckia occidentalis ´Green Wizard´, simile alla precedente ma con sepali lunghi 8-13 cm.
Rudbeckia subtomentosa, con foglie ovate, tomentose e fiori gialli con disco centrale bruno-marrone che fioriscono da giugno a settembre. Altezza 80-100 cm.
Rudbeckia triloba, con foglie da cordate ad ovato-cordate, arrotondate e talvolta trilobate presenta fiori gialli tipici della specie e con disco centrale bruno-marrone. Altezza 60-90 cm.
Rudbeckia triloba ´Prairie Glow´, stupendo ibrido con fiori bicolore, arancione-bordeaux con punte giallo oro. Altezza 90-120 cm.

Coltivazione

Piante rustiche che necessitano di poche cure, se non un terreno ben drenato, con disponibilità idrica, fertile e in pieno sole. Ad ogni modo queste erbacee volenterose, riescono ad adattarsi alle più disparate condizioni, offrendo sempre comunque un po’ di fiori.

I risultati migliori si ottengono piantandone dei folti gruppi, contrastandone le tonalità con uno sfondo porpora o scuro.

Concimare in primavera con fertilizzante organico o compost ed irrigare moderatamente nei periodi asciutti o d’estate.

Le Rudbeckia sono anche ottimi fiori da recidere.

 

 

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Asteraceae
Fiori:
Grossi capolini gialli molto simili a margherite, con disco centrale scuro
Dimensioni:
Non superano i 130-150 cm
Irrigazione:
Irrigare periodicamente senza creare ristagni
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Ovali o lanceolate, verde scuro o glauco
Esposizione:
Sole
Temperature:
Fino a -20 °C
Terreno:
Fertili o poveri, molto ben drenati, anche sassosi
Potatura:
Solo per eliminare il fogliame e i fiori deperiti
Curiosità:
Schede Correlate

Althaea

 Descrizione Perenni o bienni inconfondibili per il portamento eretto formato da alti steli robusti, che possono superare facilmente i 250 cm. La foglia è lobata e ampia, simile a quella […]

Dianthus caryophyllus

 Descrizione Conosciuto con il nome comune di garofano dei fioristi, il Dianthus caryophyllus è una pianta originaria dell´Europa sud-occidentale, Italia compresa. Antenato dei selvatici garofani da giardino è senza dubbio […]

Draba

 Descrizione Genere di erbacee perenni sempreverdi, dal portamento quasi sempre a cuscino o comunque nane e tappezzanti. Le Draba, presentano foglie piccole e lanuginose o tomentose, riunite in rosette, grigio […]