Rudbeckia

 Descrizione

È difficile privarsene, sono troppe le qualità di queste robuste composite: innanzitutto la facilità di coltivazione, quindi l’esuberante fioritura medio-tardiva, ovvero che si presenta a fine estate, quando nel giardino spesso non vi sono altri fiori altrettanto “spettacolari”, e poi si tratta proprio di piante “simpatiche”, dei veri sorrisi aperti che fanno di qualsiasi giardino un luogo solare e amichevole.

Il giallo dei fiori è infatti l’aspetto più saliente delle Rudbeckia: grossi capolini gialli molto simili a margherite, con disco centrale scuro di forma conica. I petali sono stretti, ma non mancano le varietà doppie o stradoppie con ligule più larghe.

Quasi tutte le Rudbeckia hanno la comune caratteristica di avere i petali lievemente ricurvi verso il basso; le foglie sono ovali o lanceolate, verde scuro o glauco a seconda della specie, spesso rugose. Il portamento è eretto e cespitoso. Al disopra del fogliame, si ergono gli steli alti anche 150 cm, nelle varietà più alte, in cima ricoperte letteralmente di fiori, nel periodo tardo estivo.

 Principali specie e variet 

Rudbeckia fulgida, erbacea perenne dal portamento cespuglioso con foglie da oblunghe a lanceolate e fiori giallo-arancio dal centro bruno, che fioriscono da luglio a settembre.
Rudbeckia fulgida var. deamii, simile alla specie tipo, ma con fiori leggermente più grandi e di colore giallo.
Rudbeckia fulgida var. speciosa, simile alla specie tipo ma con fiori completamente arancione.
Rudbeckia fulgida var. sullivantii ´Goldsturm´, con foglie verde scuro da oblunghe a lanceolate e fiori giallo-arancio tipici della specie. Altezza 60-90 cm.
Rudbeckia grandiflora ´Sundance´, con grandi fiori gialli dal centro nero, di 10-13 cm di diametro e con un lungo periodo di fioritura che va da metà  estate a metà  autunno. Le foglie sono da lanceolate ad ovate e di color verde scuro. Altezza 45-75 cm.
Rudbeckia hirta ´Cherry Brandy´, con fiori del diametro di 7-10 cm, con petali da rosso vivo a rosso scuro e centro viola-nero. Altezza 40-60 cm.
Rudbeckia hirta ´Indian Summer´, con foglie lanceolate, ruvide, tomentose e fiori dal giallo oro al giallo-arancio con il centro bruno. Altezza 90-110 cm.
Rudbeckia hirta ´Prairie Sun´, con fiori dai petali gialli sole che sfumano di arancione verso la parte centrale, che è di color giallo limone. Altezza 70-90 cm.
Rudbeckia hirta ´Tiger Eye´, con lunghe foglie verde chiaro, lanceolate e fiori giallo oro con centro bruno-marrone. Altezza 40-60 cm.
Rudbeckia laciniata, con foglie ovate profondamente divise e fiori gialli del diametro di 8-10 cm che sbocciano da luglio a settembre.
Rudbeckia laciniata ´Herbstsonne´, con robusti gambi verticali molto ramificati e fiori dai petali giallo limone con centro giallo-verde.
Rudbeckia laciniata ´Hortensia´, con foglie verde chiaro, profondamente lobate e fiori doppi dal giallo limone al giallo sole.
Rudbeckia maxima, con grandi foglie basali glauco argenteo e fiori giallo intenso, con evidenti coni centrali alti 10-15 cm.
Rudbeckia missouriensis, con foglie e steli tomentosi e fiori gialli tipici della specie. Altezza 60-90 cm.
Rudbeckia occidentalis ´Black Beauty´, caratterizzata da grossi coni centrali marrone scuro, quasi nero, stami gialli e sepali verde brillante sull´estremità  inferiore dei coni. Altezza 60-90 cm.
Rudbeckia occidentalis ´Green Wizard´, simile alla precedente ma con sepali lunghi 8-13 cm.
Rudbeckia subtomentosa, con foglie ovate, tomentose e fiori gialli con disco centrale bruno-marrone che fioriscono da giugno a settembre. Altezza 80-100 cm.
Rudbeckia triloba, con foglie da cordate ad ovato-cordate, arrotondate e talvolta trilobate presenta fiori gialli tipici della specie e con disco centrale bruno-marrone. Altezza 60-90 cm.
Rudbeckia triloba ´Prairie Glow´, stupendo ibrido con fiori bicolore, arancione-bordeaux con punte giallo oro. Altezza 90-120 cm.

Coltivazione

Piante rustiche che necessitano di poche cure, se non un terreno ben drenato, con disponibilità idrica, fertile e in pieno sole. Ad ogni modo queste erbacee volenterose, riescono ad adattarsi alle più disparate condizioni, offrendo sempre comunque un po’ di fiori.

I risultati migliori si ottengono piantandone dei folti gruppi, contrastandone le tonalità con uno sfondo porpora o scuro.

Concimare in primavera con fertilizzante organico o compost ed irrigare moderatamente nei periodi asciutti o d’estate.

Le Rudbeckia sono anche ottimi fiori da recidere.

 

 

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Asteraceae
Fiori:
Grossi capolini gialli molto simili a margherite, con disco centrale scuro
Dimensioni:
Non superano i 130-150 cm
Irrigazione:
Irrigare periodicamente senza creare ristagni
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Ovali o lanceolate, verde scuro o glauco
Esposizione:
Sole
Temperature:
Fino a -20 °C
Terreno:
Fertili o poveri, molto ben drenati, anche sassosi
Potatura:
Solo per eliminare il fogliame e i fiori deperiti
Curiosità:
Schede Correlate

Iberis

 Descrizione Genere di erbacee e suffrutici sempreverdi e caduchi che formano ampi cuscini di foglie lineari, carnosi e cilindriche di color verde scuro, la cui altezza raramente supera i 20 […]

Dryas

 Descrizione Genere di erbacee perenni appartenenti alla famiglia delle Rosaceae, composto da poche specie, trova nella Dryas octopetala (foto), la specie di riferimento. Si tratta più di un piccolo arbusto […]

Anemone

 Descrizione Genere vastissimo che comprende un numero di specie anche molto diverse tra di loro e con periodi di fioritura che vanno dalla primavera all’autunno inoltrato. Di solito si tratta […]