Solidago

 Descrizione

Genere di erbacee dal portamento cespitoso, eretto, solitamente molto vigorose, ancora poco conosciute e utilizzate; meriterebbero molta più attenzione per le indubbie qualità di piante tuttofare. Hanno anche il vantaggio di fiorire in piena estate, dando al giardino o al parco un aspetto molto solare, per i gialli intensi con cui si presentano.

I fiori appunto sono una miriade e piccolissimi, riuniti in dense e abbondanti infiorescenze a pannocchia, erette e lievemente ricadenti sulle punte. Il colore dominante è il giallo nelle sue varie gradazioni.

La foglia è lanceolata, dentata e vellutata, verde chiaro. L’altezza varia da 50 a 120 cm a seconda della specie e varietà.

Ultimamente si assiste ad una più attenta selezione di piante dalla taglia contenuta, che ne favorisce la stabilità, oltreché l’aspetto estetico, più “ordinato” e compatto.

 Principali specie e varietà 

Solidago ´Citronella´, con fiori giallo limone da luglio a settembre. Altezza 90-100 cm.
Solidago ´Cloth of Gold´, con fiori gialli su robusti steli alti 30-40 cm, fioriscono da agosto a settembre.
Solidago ´Crown of Rays´, anch´essa con fiori gialli e dal portamento compatto. Altezza 30-40 cm.
Solidago flexicaulis ´Variegata´, con fiori gialli e foglie verdi variegate. Altezza 90-100 cm.
Solidago ´Little Lemon´, dal portamento basso e compatto produce spighe di fiori dal giallo pallido al giallo limone. Altezza 25-30 cm.
Solidago x luteus ´Lemore´, con fusti eretti, foglie strette e fiori giallo pallido, riuniti in racemi. Altezza 80-100 cm.
Solidago ´Queenie´, cultivar dal portamento basso e compatto, presenta fogliame variegato e infiorescenze giallo oro, sulla parte terminale degli steli. Altezza 20-30 cm.
Solidago riddellii, con foglie lineari, strette, lanceolate e fiori riuniti in corimbi di color giallo, che fioriscono da luglio a settembre. Altezza 60-90 cm.
Solidago rugosa ´Fireworks´ (foto), cultivar con steli ricadenti, ricoperti di piccoli fiori giallo oro, che fioriscono sul finire dell´estate. Altezza 90-120 cm.
Solidago sphacelata ´Golden Fleece´,  cultivar dal portamento basso e compatto produce lunghi steli ricadenti, ricoperti di fiori giallo brillante in agosto e settembre. Altezza 30-45 cm.

Coltivazione

Piante rustiche che non temono i terreni poveri, meglio se soleggiati, sia in pH tendenzialmente acido sia alcalino. Sono piante ideali per rivestire scarpate o rive scoscese, così come per formare macchie nei bordi misti dei giardini in stile country.

Unite alle graminacee ornamentali, trovano impiego anche in giardini più moderni e formali, ma sempre per dare una nota di ambientazione naturale. Alcune varietà possono diventare un po’ invadenti. 

Non richiedono cure importanti ma solo una concimazione primaverile con fertilizzante minerale a lenta cessione. Irrigare durante i periodi siccitosi o di gran caldo e in caso di attacco di oidio, trattare con zolfo bagnabile.

Le Solidago sono anche ottime come fronde da reciso.

 

 

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Asteraceae
Fiori:
Piccolissimi, riuniti in dense e abbondanti infiorescenze
Dimensioni:
Da 50-60 cm fino a 120-130 cm
Irrigazione:
In estate o durante periodi siccitosi
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Lanceolate, dentate e vellutate, verde chiaro
Esposizione:
Sole
Temperature:
Fino a -20 °C
Terreno:
Fertili o poveri, molto ben drenati, anche sassosi
Potatura:
Solo per eliminare il fogliame e i fiori deperiti
Curiosità:
Schede Correlate

Acaena inermis ´Purpurea´

 Descrizione L´Acaena inermis ´Purpurea´ è una erbacea perenne, dall´aspetto compatto, nativa della Nuova Zelanda, caratterizzata da un fogliame frastagliato, color porpora. Ottima tappezzante, non cresce più di 5-8 cm, formando […]

Pulmonaria officinalis

 Descrizione Il nome del genere deriva dal latino polmone ovvero Pulmoa, attribuito dal medico tedesco e fondatore della botanica Leonhart Fuchs (1501 – 1566). La specie officinalis è stata invece […]

Mimulus

 Descrizione Al genere appartengono specie diffuse e conosciute e altre molto meno note; particolarità di questo genere è che, nonostante la loro breve durata, sanno riseminarsi facilmente. Tra le prime […]