Festuca Glauca

 Descrizione

Erbacea diffusa in tutta Europa, la Festuca Glauca è una graminacea utilizzata come pianta da bordura o per dare un tocco particolare nelle aiuole. Perenne e sempreverde, è caratterizzata da lunghe e sottili foglie di color grigio-blu, che si diramano a partire dal centro. Sono erette o leggermente ricadenti ed appuntite.

I cespi dall´aspetto semisferico sono molto fitti e durante il periodo estivo, producono steli sottili che portano piccole spighe. Le infiorescenze sono composte da minuscoli fiorellini verdi con leggere sfumature violacee. Non molto interessanti da un punto di vista ornamentale, dopo la fioritura i fiori lasciano il posto ai semi.

Coltivazione

Pianta di facile coltivazione, la Festuca Glauca, può essere posta a dimora sia in pieno sole sia in mezz´ombra, dato che necessita almeno di qualche ora di sole diretto, per mantenere la sua particolare colorazione. Il terreno dovrà essere soffice e ben drenato, anche povero. Non sopporta invece terreni umidi e troppo pesanti. Molto tollerante alla siccità, non necessita di essere annaffiata e si accontenta delle piogge. In mancanza di queste in concomitanza di estati torride, dovrà essere bagnata una volta a settimana, bagnando il terreno attorno al cespo, facendolo penetrare bene in profondità.

Molto resistente al freddo, sopporta temperature fino a -15 °C. In caso di inverni molto rigidi, il fogliame tenderà a perdere il suo particolare colore blu-grigio tendendo ad assumere un color giallo dorato. Durante il periodo invernale, se la pianta presenta molte foglie morte, si consiglia di sollevare i ciuffi e tagliarli a 4-5 cm dal terreno.

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Poaceae
Fiori:
Poco ornamentali e molto piccoli sono di color verde sfumati leggermente di viola
Dimensioni:
Irrigazione:
Solo in mancanza di piogge durante il periodo estivo
Concimazione:
Nel periodo autunnale con concime a lenta cessione o con concime organico maturo
Foglie:
Sottili, acuminate e di color grigio-blu
Esposizione:
Ideale in pieno sole
Temperature:
Resiste fino a -15 °C
Terreno:
Soffice e ben drenato, anche povero
Potatura:
Potare a 4-5 cm dal terreno, nel caso ci siano molte foglie morte
Curiosità:
Schede Correlate

Alopecurus pratensis

 Descrizione Erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Poaceae, la Alopecurus pratensis è originaria di Europa e Asia e oltre che come graminacea ornamentale è utilizzata anche come foraggio per il […]

Festuca Glauca

 Descrizione Erbacea diffusa in tutta Europa, la Festuca Glauca è una graminacea utilizzata come pianta da bordura o per dare un tocco particolare nelle aiuole. Perenne e sempreverde, è caratterizzata […]

Leymus arenarius

 Descrizione Graminacea ornamentale caratterizzata da foglie nastriformi di color verde bluastro, si diffonde tramite rizomi sotterranei, ed a volte, se non tenuta sotto controllo può diventare molto invasiva. Produce grosse […]