Leymus arenarius

 Descrizione

Graminacea ornamentale caratterizzata da foglie nastriformi di color verde bluastro, si diffonde tramite rizomi sotterranei, ed a volte, se non tenuta sotto controllo può diventare molto invasiva. Produce grosse spighe inizialmente verde-bluastre che virano verso il giallo in seguito. Fiorisce da giugno ad agosto. Sia in passato sia ai giorni nostri, la Leymus arenarius oltre che essere impiegata in campo ornamentale, viene utilizzata per il consolidamento di scarpate o zone costriere. Nelle zone costiere del Regno Unito dove questa pianta è largamente diffusa, è una pianta protetta e l´estirpazione o il taglio è perseguito penalmente.

 Coltivazione

Pianta molto rustica, predilige essere posta in pieno sole o al massimo in ombra leggera. Il terreno dovrà essere leggero (anche sabbioso), moderatamente fertile e ben drenato. Raggiunge un’altezza di 90-120 cm per 60-70 di larghezza.

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Poaceae
Fiori:
Dimensioni:
Irrigazione:
Concimazione:
Foglie:
Esposizione:
Temperature:
Terreno:
Potatura:
Curiosità:
Schede Correlate

Festuca Glauca

 Descrizione Erbacea diffusa in tutta Europa, la Festuca Glauca è una graminacea utilizzata come pianta da bordura o per dare un tocco particolare nelle aiuole. Perenne e sempreverde, è caratterizzata […]

Panicum virgatum

 Descrizione Graminacea ornamentale originaria degli Stati Uniti, un tempo era praticamente onnipresente in tutte le grandi aree delle sconfinate praterie. La si riconosce per il portamento eretto dei fusti e […]

Pennisetum alopecuroides

 Descrizione Una graminacea caratterizzata da ciuffi di foglie strette, ricadenti, raggiunge mediamente una altezza di 60-90 cm. Le foglie inizialmente di color verde scuro, virano verso il giallo dorato agli […]