Astrophytum ornatum

 Descrizione

Originaria del Messico, la Astrophytum ornatum, appartiene alla famiglia delle Cactaceae e mentre da giovane presenta un portamento compatto, si sviluppa in altezza, dando origine ad un fusto colonnare, che può raggiungere i 30-40 cm di altezza per 15 di diametro. Di color verde, presenta striature o puntinature color bianco-grigio con costolature ben marcate, diritte e leggermente spiralate, mentre le areole portano numerose spine dritte, di colori che vanno dal giallo al bruno, molto appuntite e lunghe 3-4 cm. I fiori, diurni ed estivi, compaiono sulla sommità della pianta; sono giallo chiaro e grandi 7-8 cm.

Per la foto si ringrazia il vivaio Florservice di Verbania

 Coltivazione

Pieno sole o mezz´ombra, terreno povero e ben drenato saranno le condizioni ideali per questa cactacea. Nel periodo primaverile ed estivo le annaffiature dovranno effettuarsi ogni qual volta il terreno risulti completamente asciutto, anche da qualche giorno, mentre quando la pianta sarà ricoverata in un ambiente riparato in prossimità di una temperatura vicina ai 10 °C, le annaffiature dovranno essere completamente sospese. Durante il periodo vegetativo, si dovrà somministrare almeno una volta al mese del concime specifico per piante grasse assieme all´acqua dell´annaffiatura.

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Cactaceae
Fiori:
Estivi, di color giallo chiaro
Dimensioni:
30-40 cm di altezza e 15 di diametro
Irrigazione:
Solo a terreno completamente asciutto da qualche giorno e durante il periodo vegetativo
Concimazione:
Una volta al mese con fertilizzante specifico per piante grasse
Foglie:
Esposizione:
Pieno sole o mezz'ombra
Temperature:
Minima 10°C
Terreno:
Povero e ben drenato
Potatura:
Curiosità:
Schede Correlate

Mammillaria gracilis

 Descrizione Originaria del Messico, la Mammillaria gracilis, presenta un fusto cilindrico, non più alto di 10 cm e accestisce molto facilmente, formando dei grossi gruppi, sia a partire dalla base […]

Opuntia

 Descrizione Genere molto vasto di Cactaceae, sono piante originarie delle zone desertiche dell´America del Sud, dove popolano sia zone a livello del mare sia zone montane, anche fino ai 3.000 […]

Mammillaria plumosa

 Descrizione Originaria del Messico del nord, la Mammillaria plumosa, presenta un fusto globoso di circa 6-7 cm di diametro di color verde chiaro. Caratterizzata da un rapido accestimento, presenta tubercoli […]