Cereus peruvianus

 Descrizione

Appartenente alla famiglia delle Cactaceae, il Cereus peruvianus, presenta fusti colonnari, a volte molto ramificati e contorti; lo sviluppo delle ramificazioni presenta caratteristiche molto diverse da un esemplare ad un altro. Nel loro habitat naturale, raggiungono altezze comprese tra i 3 e i 5 metri e sia coltivata in vaso sia coltivata in piena terra, raggiunge altezze importanti, anche se difficilmente raggiungono le dimensioni che hanno allo stato spontaneo.

Il colore del fusto copre una vasta gamma di sfumature a partire dall´azzurrognolo al verde; i fiori estivi e notturni, che compaiono sulle piante adulte, sono bianchi e molto profumati.

Le costolature e solchi sono ben delineati, come pure ben evidenti sono le areole che portano spine sia radiali sia centrali.

Per la foto si ringrazia il vivaio Florservice di Verbania

 Coltivazione

Pianta amante del caldo, può essere messa a dimora all´aperto nelle regioni del Sud Italia, mentre per il resto d´Italia, è richiesto il ricovero in ambiente riparato all´inizio della stagione fredda, quando il termometro è prossimo ai 5-6 °C.

Sia in vaso sia in piena terra, l´esposizione sarà in pieno sole o anche mezz´ombra, con annaffiature solo a terreno completamente asciutto da qualche giorno durante il periodo vegetativo, mentre in inverno potranno essere diradate, al fine di impedire afflosciamenti dei fusti.

Il terreno potrà essere quello specifico per piante grasse, oppure del terreno povero, mischiato a sabbia e ghiaia per favorire un buon drenaggio.

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Cactaceae
Fiori:
Bianchi, molto profumati
Dimensioni:
Irrigazione:
Solo a terreno completamente asciutto
Concimazione:
Ogni 2-3 settimane con fertilizzante specifico per piante grasse
Foglie:
Esposizione:
Pieno sole o mezz'omba
Temperature:
Minima 5-6 °C
Terreno:
Sciolto e ben drenato
Potatura:
Curiosità:
Schede Correlate

Acanthocalycium

 Descrizione Cactacea originaria delle Ande Argentine, appartiene alla famiglia delle Cactaceae si presenta di aspetto rotondeggiante e globoso negli esemplari giovani, mentre assume una forma allungata negli esemplari adulti. Dal […]

Crassula muscosa

 Descrizione Appartenente alla famiglia delle Crassulaceae, la Crassula muscosa presenta delle piccole foglie triangolari di color verde chiaro, lunghe pochi millimetri, su fusti dello stesso colore che da eretti, tendono […]

Euphorbia ferox

 Descrizione Originaria del Sudafrica, la Euphorbia ferox è caratterizzata da uno sviluppo a carattere cespitoso, con fusti che presentano molte ramificazioni basali. Il portamento è colonnare, con costolature lineari e […]