Tradescantia

 Descrizione

Genere di succulente appartenente alla famiglia delle Commelinaceae, è un genere originario delle Americhe ed è composto da circa una cinquantina di specie. Sono piante sempreverdi e perenni, molto apprezzate come piante d´appartamento, anche se il genere vanta numerose specie rustiche.

Il portamento, a seconda della specie o varietà può essere eretto, ed in questo caso a volte è presente anche il fusto, oppure ricadente, come per la maggior parte di Tradescantia impiegate come piante d´appartamento. Le foglie, che dipartono dai nodi, sono lunghe, ovali o ellittiche di colorazioni che vanno dal verde al verde-azzurro e dal grigio-rosa al porpora; in alcune specie come la Tradescantia zebrina o nella Tradescantia albiflora presentano delle striature più o meno marcate.

La fioritura avviene a seconda della specie in primavera ed in estate, presentando dei piccoli fiorellini che sbocciano all´apice dei fusti, di color che vanno dal bianco al fucsia; molto raramente però fioriscono se coltivate in appartamento.

Nella foto, la particolare “peluria biancastra” che ricopre le foglie della Tradescantia sillamontana, (cliccando sul nome si apre la relativa scheda).

Per la foto si ringrazia il vivaio Florservice di Verbania

Coltivazione

Gradiscono terreni poveri e ben drenati e visto l´aspetto ricadente che assumo, il loro portamento viene valorizzato se poste a dimora in fioriere o vasi, appesi. L´esposizione non dovrà mai essere in pieno sole, ma preferibilmente in mezz´ombra o anche ombra.

Molto importante è invece l´irrigazione, che dovrà essere frequente in modo da tenere sempre umido il terreno durante la stagione vegetativa, mentre le annaffiature potranno essere diradate durante la stagione fredda. Se coltivate all´esterno, andranno ricoverate in ambienti con temperature non inferiori ai 10-12 °C, mentre se in appartamento gioveranno di moderate nebulizzazioni in ambienti caldi e secchi.

Consigliato l´utilizzo di acqua priva di calcare e a temperatura ambiente.

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Commelinaceae
Fiori:
Piccoli, dal bianco al fucsia secondo la specie
Dimensioni:
Irrigazione:
Terreno costantemente umido durante il periodo vegetativo
Concimazione:
Foglie:
Lunghe, ovali o ellittiche
Esposizione:
Ombra o mezz'ombra
Temperature:
Minima 10-12 °C
Terreno:
Povero e ben drenato
Potatura:
Eliminare le parti secche o danneggiate
Curiosità:
La fitta peluria delle foglie della Tradescantia sillamontana è uno stratagemma della pianta, per proteggersi dai raggi solari
Schede Correlate

Pleiospilos nelii

 Descrizione Originaria del Sudafrica, la Pleiospilos nelii, presenta foglie accoppiate, a formare un corpo quasi rotondo, ed è caratterizzata da una fenditura centrale, dalla quale in primavera sbocciano i fiori, […]

Aptenia

 Descrizione Genere di piante grasse succulenti originarie del Sudafrica, appartenenti alla famiglia delle Aizoaceae, è una pianta molto utilizzata come tappezzante nei giardini rocciosi. L´Aptenia si presenta con sottili fusti […]

Carpobrotus

 Descrizione Genere di piante grasse e succulenti appartenenti alla famiglia delle Aizoaceae, è un genere principalmente diffuso nelle zone desertiche sudafricane mentre alcune specie sono presenti anche in Sud America, […]