Allamanda – Allamanda cathartica (tromba d'oro)

 Descrizione

Rampicante sempreverde simile alla Plumeria e della stessa famiglia della Pervinca. La specie più diffusa e reperibile nei vivai specializzati è la Allamanda cathartica, le cui origini sono dell’America del Sud (Brasile e Amazzonia in particolare). Riconoscibile per i tanti fiori a campana color giallo intenso (lunghi 10-12 cm). I fiori sono formati da 5 petali uniti tra di loro e raggruppati in grappoli. Il fogliame è molto decorativo, lucido, verde brillante. Le foglie sono disposte in verticilli lunghe anche 10-15 cm. Nei paesi di origine fiorisce per tutta l’anno, mentre in clima continentale caldo o mediterraneo, solo durante l’estate. Questo genere di rampicanti amano la luce intensa, ma si adattano bene anche ad un sole più mite, filtrato da alti alberi. Meglio evitare temperature inferiori ai 25-27°C in estate, quindi si possono coltivare in clima continentale solo in capienti vasi da ricoverare durante l’inverno dove la temperatura non scenda sotto i 13-15°C.

 Coltivazione

Piccole strutture formate da graticci o reti sono l’ideale per permettere uno sviluppo regolare e non troppo addomesticato dell’intera pianta, la quale poco sopporta potature estive, mentre a fine inverno è meglio recidere la quasi totalità della parte aerea lasciando solo pochi rami con 2-3 nodi, da dove si svilupperanno nuovi germogli. Una corretta fioritura la si può avere solo mantenendo abbastanza umida l’intera pianta, quindi intervenendo spesso con nebulizzazioni o lasciando un po’ di acqua in un capiente sottovaso, che però non deve venire a contatto diretto con il terreno da provocare marciumi a livello radicale. Il terreno deve essere fertile e ricco di humus, ma comunque ben drenato, arricchito di lapillo o ghiaia. La pianta richiede un buon apporto di fertilizzante ma per evitare eccessi di azoto è meglio intervenire dalla primavera all’autunno (mensilmente) con un buon concime organico.

 

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Apocynaceae
Fiori:
a campana di colore giallo oro
Dimensioni:
3,5 m di altezza
Irrigazione:
irrigare regolarmente ma evitare i ristagni
Concimazione:
fertilizzante organico in primavera
Foglie:
foglie ovate di colore verde scuro, disposte in verticilli
Esposizione:
sole e molta luce
Temperature:
teme le temperature sotto i 13-15°C
Terreno:
fertile, ricco di sostanza organica
Potatura:
a fine inverno recidere la parte aerea lasciando solo pochi rami con 2-3 nodi
Curiosità:
Schede Correlate

Aristolochia – Aristolochia macrophylla

 Descrizione Si tratta di rampicanti appartenenti ad un vastissimo genere che comprende circa 350 specie. Le specie coltivabili o meritevoli di attenzione per l’aspetto ornamentale sono comunque una minoranza, quasi […]

Jasminum

 Descrizione Arbusti rampicanti e sarmentosi caduchi o sempreverdi, dall’aspetto ben poco “formale”, anzi con i loro tanti fusti sottili e angolosi riescono meglio come piante ricadenti o da far espandere […]

Akebia – Akebia quinata

 Descrizione Rampicante semi sempreverde, estremamente veloce nel ricoprire muri e ringhiere (sale fino a 10-12 mt). I fiori sono molto decorativi e sbocciano a fine inverno; sono riuniti in infiorescenze […]