Lychnis

Descrizione

Ampio genere che comprende specie dal portamento basso e compatto e altre più assurgenti, alte ed erette. I fiori sono piccoli, ad eccetto di varietà come Lychnis x arkwrightii ´Vesuvius´ (più larghi e di color rosso vivace), con la classica forma a croce, riuniti in infiorescenze appiattite o a pon-pon come in Lychnis alpina (h 15 cm, rosa intenso). Le più comuni reperibili nei vivai sono i Lychnis chalcedonica, (Croce di Malta), con fiori di color rosso vermiglio portati in cima a steli robusti alti fino a 120 cm. La foglia è ovale, verde scuro.

I più diffusi nei giardini sono però i Lychnis coronaria, molto ramificati con foglie grigio verde e argentate, spesse e tomentose i cui fiori sbocciano in abbondanza nel periodo estivo di color rosa magenta o rosso carminio o bianchi, a seconda delle varietà. La loro diffusione è data dal fatto che si riproducono con estrema facilità dallo stesso seme che cade intorno alle piante madri, quindi tutti gli appassionati ne fanno un grande scambio.

 Altre specie e varietà

Lychnis chalcedonica ´Carnea´, con ciuffi verticali di foglie verde brillante e alti steli, in estate, che portano i grandi gruppi di fiori rosa carne. Altezza 90-120 cm.
Lychnis chalcedonica ´Dusky Salmon´, con fiori estivi rosa salmone. Altezza 90-120 cm.
Lychnis chalcedonica ´Flore Pleno´, magnifica cultivar con fiori doppi rosso scarlatto. Altezza 80-90 cm, distanza fra le piante 30-35 cm.
Lychnis chalcedonica ´Pinkie´, con fiori crociati rosa pastello raggiunge un´altezza di 60-75 cm.
Lychnis chalcedonica ´Rosea´, con fogliame grigio-verde e infiorescenze rosa riunite in ombrelle che fioriscono da fine primavera fino a metà estate. Altezza 90-100 cm.
Lychnis chalcedonica ´Salmonea´, con ombrelle di fiori rosa salmone screziati di bianco verso il centro del fiore.
Lychnis coronaria ´Alba´, con foglie grigio-argento e fiori estivi bianco puro. Altezza 80-100 cm, distanza tra le piante 40-50 cm.
Lychnis coronaria ´Angel Blush´, con foglie grigio-verdi e steli che portano fiori bianchi dal centro rosa pastello. Altezza 60-90 cm.
Lychnis coronaria ´Gardeners´ World´, con fiori doppi simili a garofani in miniatura di color rosso scuro. Altezza 50-65 cm.

 Coltivazione

Piante rustiche (eccetto alcune varietà) e di facile coltivazione, amano i terreni fertili e in posizione soleggiata o in mezz’ombra dove però producono meno fiori. Sono piante adatte per formare macchie nei bordi misti accanto ad arbusti o altre erbacee a fioritura contrastante, per esempio Lychnis rossi accanto a fiori gialli o bianchi.

Le specie e varietà basse vanno bene nei giardini rocciosi di una certa dimensione, ma anche coltivati in contenitore. Le specie alte sarebbe buona norma disporle accanto a tutori poco appariscenti, come poche canne di bambù, collegate da sottili strisce di rafia.

Per formare macchie appariscenti si consiglia di piantarle almeno una ogni 30-40 cm.

Irrigare abbondantemente per tutta la stagione vegetativa, soprattutto nei momenti di caldo asciutto e al termine della fioritura eliminare gli steli sfioriti.

Fertilizzare moderatamente in primavera con concime minerale.

 

 

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Caryophyllaceae
Fiori:
Forma a croce, riuniti in infiorescenze appiattite o a pon-pon
Dimensioni:
Non superano i 100-120 cm
Irrigazione:
Irrigare periodicamente senza creare ristagni
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Ovale, verde scuro.
Esposizione:
Sole
Temperature:
Fino a -20 °C
Terreno:
Fertile, di medio impasto, ben drenato
Potatura:
Solo per eliminare il fogliame e i fiori deperiti
Curiosità:
Schede Correlate

Teucrium

 Descrizione I Teucrium sono le erbacee, che a buon diritto, potrebbero rappresentare tutte le loro compagne meno conosciute e utilizzate nei giardini. Non hanno nulla da invidiare per robustezza, portamento, […]

Leontopodium

 Descrizione Il Leontopodium alpinum (foto), detta anche “Stella alpina” o “Edelweiss”, sono i più conosciuti fiori di montagna che possono essere coltivati anche in bassa quota. Ricordiamo che si tratta […]

Schizostylis

 Descrizione La piccola iridacea viene spesso confusa con della comune erba di prato, se non fosse che al momento della fioritura, diventa un trionfo di fiori a coppa aperta, grandi, […]