Piante & Vivai

 >> HOME  >> Piante carnivore  >> Nepenthes
Nepenthes alata
Nepenthes
(Nepente)

Famiglia Nepenthaceae

Foglie:

Generalmente grandi e lanceolate

Esposizione:

Pieno sole per non più di 2-3 ore al giorno

Terreno:

Torba e perlite

Irrigazione:

Gradiscono un elevata umidità ma non i ristagni d'acqua

Temperature:

Le specie coltivate alle nostre latitudini vivono molto bene tra i 15° e i 25° C

Curiosità:

Gli ascidi della Nepenthes Rajah, possono raggiungere la capacità di 2 litri

Vivai dove trovare in vendita piante di Nepenthes - Nepente

 

Vivai all'ingrosso dove trovare in vendita piante di Nepenthes - Nepente

 

Descrizione

Le Nepenthes sono un genere di piante carnivore della famiglia delle Nepenthaceae con numerosissime specie. La pianta è munita di un opercolo che quando aperto emana un profumo molto gradevole agli insetti che ne vengono inevitabilmente attratti. La pianta si presenta racchiusa come un sacchetto e all´interno di essa la pianta produce la pepsina; l´enzima responsabile della digestione dell´insetto. L´habitat naturale della pianta è di tipo umido e tropicale e si divide in piante che si sono adattate ai climi montani tropicali e piante più rustiche che si adattano facilmente alla coltivazione alle nostre latitudini.

Coltivazione

Le specie più “rustiche” e meno delicate resistono tranquillamente a temperature che variano dai 15 a 25 gradi. Dovrà essere garantito un tasso di umidità elevato ed una buona illuminazione, evitando l'esposizione alla luce diretta del sole per più di 2-3 ore al giorno. Il terreno dovrà essere composto da un mix di torba e perlite e nonostante gradisca l'umidità, dovranno assolutamente essere evitati i ristagni d'acqua che farebbero ben presto far marcire l'apparato radicale. Per l'irrigazione si consiglia acqua piovana o distillata. Molto difficile è la coltivazione delle nepenthes originarie delle zone tropicali e montane, dato che è molto difficile ricreare il giusto equilibrio di temperatura, umidità e vento.



Giochi.com