Liriodendron (Liriodendro)

 Descrizione

Genere di grandi alberi appartenenti alla famiglia della Magnoliaceae, sono inconfondibili per le foglie lobate a forma di lira (l’antico strumento greco-romano), con quattro lobi troncati all’apice, verde brillante, che in autunno diventano un intenso giallo.

Nelle piante adulte avviene una particolare fioritura simile a piccoli tulipani verdi con una sfumatura arancio all’interno, molto profumati; questa particolarità rende noti i Liriodendron anche con il nome di “albero dei tulipani”.

La corteccia è liscia e la crescita rapida, raggiungono infatti facilmente i 18-20 mt, con una forma colonnare allargata. Per le dimensioni che possono raggiungere, richiedono giardini ampi o parchi; molto utili anche per formare grandi viali.

  Specie e varietà  di Liriodendro

Liriodendron chinense, originaria del centro e del sud della Cina, molto simile a Liriodendron tulipifera, si differenzia da quest´ultima per le foglie leggermente più grandi, più profondamente lobate e per l´altezza che può raggiungere (quasi 40 metri).
Liriodendron chinense x tulipifera, ibrido con foglie lunghe fino a 20 cm, profondamente lobate e con le punte arrotondate; di color verde tenue in estate, virano verso il giallo carico in autunno; i fiori, a forma di tulipano, appaiono all´inizio dell´estate sulle estremità dei rami e sono di color giallo-verde, con all´interno una screziatura circolare giallo-arancio.
Liriodendron tulipifera, originaria della costa pacifica degli Stati Uniti, raggiunge un´altezza di quasi 30 metri, con chioma dai 6 ai 10 metri di diametro; i fiori, che compaiono in giugno-luglio sono giallo-verdi e di 4-5 cm.
Molto ornamentali le foglie della Liriodendron tulipifera ´Aureomarginatum´, che presentano sulla foglia di color verde chiaro, un margine più o meno consistente color giallo-oro.

Coltivazione

I Liriodendron amano i terreni fertili e profondi, dove poter sistemare facilmente il vasto apparato radicale. Sono molto rustici ma viste le dimensioni è bene controllare periodicamente la stabilità e se le ramificazioni abbiano subito danni in seguito a forti temporali o pesanti nevicate. Nel caso intervenire con personale specializzato che in genere trovate nel vivaio di fiducia o tra quelli della vostra zona specializzati in alberature e potature a grandi altezze.

Foto Gallery
Chinese Tulip-tree (Liriodendron chinense)
Liriodendron chinense
Liriodendron chinense
Liriodendron chinense
20110624_RhodyPath_LiriodendronAureomarginatum_Cutler_P1130791
Liriodendron tulipifera ´Aureomarginatum´
20110624_RhodyPath_LiriodendronAureomarginatum_Cutler_P1130789
Liriodendron tulipifera ´Aureomarginatum´
Caratteristiche in breve
Famiglia:
Magnoliaceae
Fiori:
Simile a piccoli tulipani verdi con una sfumatura arancio all’interno
Dimensioni:
Fino a 35-40 mt di altezza gli esemplari di Liriodendron chinense
Irrigazione:
Solo quando necessario e nel periodo estivo
Concimazione:
In primavera con concime organico per piante giovani
Foglie:
Lobate a forma di lira
Esposizione:
Sole o mezz'ombra
Temperature:
Fino a -20 °C
Terreno:
Fertile, di medio impasto, ben drenato
Potatura:
Solo per eliminare rami rotti o danneggiati
Curiosità:
Schede Correlate

Salix

 Descrizione Sono tantissime le specie e varietà di salici al mondo. Quasi tutte amano la vicinanza dei corsi d’acqua o comunque la loro presenza. In genere hanno forma flessuosa e […]

Betula

Descrizione Tipiche dei boschi del nord Europa riescono bene anche nelle situazioni più asciutte del sud, soprattutto se piantate nelle posizioni meno esposte al sole del giardino. Una caratteristica fondamentale […]

Liquidambar

 Descrizione Originari del Nord America, questo genere di alberi è tra i più apprezzati per formare macchie boscose in grandi giardini o parchi. La crescita lenta però lo fa scegliere […]