x
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi la policyDisabilita Cookies
 >> HOME  >> Alberi  >> Betula
Betula alba
Betula
(Betulla)

Famiglia Betulaceae

Fiori:
Amenti maschili ben visibili in primavera
Foglie:

Verde brillante, un pò lucido e frastagliato

Fusto:

Inconfondibile: la corteccia è bianca, molto chiara e si sfalda facilmente come sottilissimi fogli di carta

Dimensioni:

Fino a 20-25 mt di altezza gli esemplari più vetusti

Esposizione:

Sole o mezz'ombra

Terreno:

Senza esigenze, ma ben drenato

Irrigazione:

Solo quando necessario e nel periodo estivo

Temperature:

Si adatta ad ogni clima fino a -25 °C

Potatura:

Solo per eliminare rami rotti o danneggiati

Concimazione:

Primavera e autunno con concime organico

Vivai all'ingrosso dove trovare in vendita piante di Betula - Betulla

 

Descrizione

Tipiche dei boschi del nord Europa riescono bene anche nelle situazioni più asciutte del sud, soprattutto se piantate nelle posizioni meno esposte al sole del giardino. Una caratteristica fondamentale delle betulle è la corteccia bianca o comunque molto chiara che si sfalda facilmente come sottilissimi fogli di carta.

Fin dall’autunno producono fiori maschili (amenti) che arrivano a maturazione in primavera liberando il polline. La forma colonnare e larga si presenta sempre con lievità, ovvero danno una sensazione di leggerezza o comunque di chioma rada, spesso ricadente.

Il fogliame è in quasi tutte le specie verde scuro e frastagliate. Ma ci sono alcune eccezioni, come la Betula pendula ´Purpurea´ con il fogliame porpora e quasi nero d’estate. Così come altre dalla forma decisamente fastigiata, quasi un punto esclamativo.

Specie e varietà di Betulla
Betula nigra, che raggiunge altezze medie intorno ai 20-25 metri (raramente arriva a 30), è caratterizzata da corteccia che si sfoglia molto facilmente di color da grigio-marrone a marrone-rosato.
Betula pendula, alta 15-20 metri con chioma di 6-7 metri di diametro, presenta una corteccia bianco-argentea e foglie ovali.
Betula pubescens, con corteccia liscia color bianco-grigio e foglie ovate con margini finemente seghettati.
Betula utilis, originaria delle catene montuose dell´Himalaya, cresce allo stato spontaneo fino ad oltre i 4.000 metri; il portamento è eretto e dalla specie tipo sono state ricavate un buon numero di cultivar.
Betula alba e Betulla verrucosa, vengono ora classificate dai botanici all´interno della specie Betula pendula.

Coltivazione della Betulla
Come abbiamo visto sono piante del nord, quindi amano il freddo, anche intenso, e sopportano benissimo anche minime invernali di meno 20-25 °C ed inoltre possono essere coltivate nelle parti più ombrose del giardino.

Evitare di piantarne una soltanto, nei loro habitat vivono in boschi e amano la compagnia, quindi disporne almeno tre o cinque insieme a formare macchie non troppo dense. Se poi cureremo il sottobosco di betulla con eriche e mirtilli, ma anche rododendro o azalea, otterremo un buon effetto, particolarmente “nordico”.

Non sono adatte però a formare viali o ombreggi per i parcheggi auto: in piena estate sono facilmente sede di colonie di cimici e afidi, notoriamente produttrici di “melata” (secrezione zuccherina e appiccicaticcia), che cola sui vetri con sgradevoli risultati. Alcune betulle molto compatte sono perfette per piccoli o piccolissimi giardini.

Foto Gallery
H201-Betula nigra-110831-004.jpg

Particolare della corteccia di Betula nigra
birch female catkins  - betula pendula DSCF6307

Amenti femminili di Betula pendula
Betula pubescens

Betula pubescens

pure @ anglesey abbey

Betula utilis

Vivaio Alpinia
Giochi.com