Morus (Gelso)

 Descrizione

I “vecchi” gelsi delle nostre campagne, sono anche reperibili in alcune specie più ornamentali come il Morus alba ´Platanifolia´. Sono alberi a foglia caduca e dalla chioma espansa e globosa. Le foglie sono grandi e cuoriformi, verde scuro lucente, diventano gialle in autunno alla caduta. In alcune specie e varietà assomigliano a quelle del platano.

Produce frutti commestibili simili a more di colore rosso scuro in settembre. L’altezza non supera quasi mai i 7 mt.

 Specie di Gelso

Morus alba (gelso bianco)
Morus Bombycis
Morus latifolia
Morus nigra (gelso  nero)
Morus rubra (gelso rosso)

Coltivazione del Gelso

Vegeta in quasi tutti i terreni, preferibilmente fertili; evitare i terreni asciutti e troppo siccitosi dato che vive bene accanto ai fossi e all’acqua, evitando però i ristagni di acqua. Piante ideali per creare zone d’ombra, si potano per mantenerne la forma e il portamento eliminando i rami vecchi o danneggiati. Si tratta di piante molto longeve.

Foto Gallery
Frutos de Morus alba
Frutti del Morus alba
YAMAGUWA
Morus bombycis
FPM1156 Amora (Morus nigra)
Frutti del Morus nigra
Black Mulberry - Morus nigra
Morus nigra
Morus rubra
Morus rubra
Caratteristiche in breve
Famiglia:
Moraceae
Fiori:
Dimensioni:
Fino a 6-7 mt di altezza gli esemplari più vetusti
Irrigazione:
In estate o durante periodi siccitosi
Concimazione:
In primavera con concime organico per piante giovani
Foglie:
Grandi e cuoriformi
Esposizione:
Sole o mezz'ombra
Temperature:
Si adatta ad ogni clima fino a -25 °C
Terreno:
Fertile, di medio impasto, ben drenato
Potatura:
Solo per eliminare rami rotti o danneggiati, o per mantenere la forma
Curiosità:
In Pianura Padana i frutti hanno caratterizzato l'allevamento dei bachi da seta
Schede Correlate

Pyrus

 Descrizione I peri da fiore sono un trionfo di fiori bianchi in aprile-maggio. I fiori riuniti in corimbi, ricoprono letteralmente tutti i rami e precedono l’emissione di frutticini verde scuro […]

Corylus

 Descrizione Albero di buone dimensioni, dalla forma piramidale, che può raggiungere facilmente i 12-15 mt di altezza. La corteccia è grigia e i fiori sono amenti penduli (come il nocciolo) […]

Acer palmatum

 Descrizione Come si evince dal nome comune, l´Acer palmatum è un albero originario del Giappone, ma anche della Cina centrale. Appartenente alla famiglia delle Sapindaceae, un esemplare adulto può arrivare […]