Parrotia

 Descrizione

Genere di alberi appartenenti alla famiglia delle Hamamelidaceae, in commercio è reperibile una sola specie, la Parrotia persica; un alberello con bellissime foglie ondulate che in autunno diventano arancio e rosso porpora. I fiori appaiono precocemente sui rami nudi, tinti di rosso. La corteccia è levigata ma si desquama nelle piante mature.

Varietà di Parrotia persica

Parrotia persica ´Biltmore´, con portamento eretto, corteccia marrone con tendenza a sfogliarsi; le foglie lucide e di color verde scuro, virano verso il viola con l´arrivo della stagione autunnale.
Parrotia persica ´Jodrell Bank´, anch´essa con portamento eretto e corteccia che si sfoglia grigio-rossastra; i piccoli fiori rossi compaiono sulla pianta, prima delle foglie.
Parrotia persica ´Lamplighter´, caratterizzata da foglie verde scuro al centro che virano verso il verde chiaro per poi diventare color crema sui margini; in autunno il porpora-viola, prende il posto del verde scuro, mantenendo il color crema ai margini.
Parrotia persica ´Pendula´, con splendide screziature verdi sulla corteccia grigio-marrone, piccoli fiori rossi e foglie autunnali giallo-arancio; il portamento, come si evince dal nome, è prostrato.
Parrotia persica ´Vanessa´, presenta foglie ovali con margini leggermente ondulati che nascono di color verde per poi passare al bronzo-cremisi, in seguito arancioni e prima di cadere diventano di color oro brillante; i fiori rossi, compaiono prima delle foglie e non sono profumati.

Coltivazione Parrotia

Ama il sole e i terreni umidi. Molto resistente al freddo, fino a -15 °C. Non richiede potature e normalmente nemmeno trattamenti. Concimare in autunno e primavera con molto humus e compost.

Foto Gallery
Parrotia persica
Parrotia persica (Hamamelidaceae)
Parrotia foliage
Caratteristiche in breve
Famiglia:
Hamamelidaceae
Fiori:
Precoci sui rami nudi
Dimensioni:
Fino a 7-8 mt di altezza gli esemplari più vetusti
Irrigazione:
In estate o durante periodi siccitosi
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Ondulate che in autunno diventano arancio e rosso porpora
Esposizione:
Sole e riparata dai venti freddi
Temperature:
Fino a -15 °C
Terreno:
Fertile, di medio impasto, ben drenato
Potatura:
Necessaria per mantenere la forma desiderata
Curiosità:
Schede Correlate

Celtis

 Descrizione Alberi dalla crescita rapida (h 15 mt), a formare una chioma ampia (diam 15 mt), abbastanza densa che procura un’ombra piacevole in giardino. Più adatto però ai grandi parchi […]

Cercis

 Descrizione Piccoli alberelli alto fino a 7-9 mt con un diametro nella chioma di 6 mt. La fioritura è inconfondibile per il periodo molto precoce in cui avviene (inizio primavera) […]

Acacia

 Descrizione In generale hanno fogliame sempreverde e sono adatte a climi temperati e caldi, mentre nelle posizioni fredde del nord vanno assolutamente riparate d’inverno. Fa parte del genere Acacia la comunissima […]