Exochorda x macrantha The Bride

 Descrizione

Delizioso arbusto spogliante di taglia media, con fioritura in aprile, è una varietà ibrida di Exochorda korolkowii ed Exochorda racemosa, conosciuto in coltivazione dal 1938. Ha portamento compatto con rami ricadenti e una taglia che si attesta lentamente intorno ai 150/200 cm di altezza e 200/250 di diametro. Le foglie ovali, lunghe circa 7 cm, sono di color verde chiaro; i fiori, numerosissimi e riuniti in corti racemi di 6-10 elementi, sono bianco puro, a cinque petali, con un diametro di circa 3 cm. Prima di schiudersi il bocciolo, tondo e leggermente schiacciato, ricorda le perle, e proprio facendo riferimento ad esse la pianta è spesso popolarmente ricordata. In fioritura l’insieme è spettacolare e pieno di grazia e, con Ippolito Pizzetti, “si può dire con certezza che è uno degli arbusti più belli a fioritura primaverile”. Magnifico con ai piedi un tappeto di Muscari armeniacum.

Coltivazione

Rustico in tutta Italia (fino a -20 °C) e di facile coltivazione, questo arbusto preferisce suoli fertili e profondi ed un’esposizione soleggiata o semi-ombreggiata. Le potature non sono in genere necessarie, ma ogni 3-4 anni è opportuno, subito dopo la fioritura, sfoltire la pianta togliendo i rami più vecchi e più deboli, e accorciare e riordinare un poco tutto l’insieme.

Foto Gallery
Caratteristiche in breve
Famiglia:
Rosaceae
Fiori:
Dimensioni:
Irrigazione:
Concimazione:
Foglie:
Esposizione:
Temperature:
Terreno:
Potatura:
Curiosità:
Schede Correlate

Skimmia

 Descrizione Sempreverdi particolarmente ornamentali per il portamento compatto e globoso, con foglie lanceolate, coriacee e verde scuro-lucente. Particolarmente belle soprattutto in primavera per i fiori bianco-crema e profumati, riuniti in […]

Cistus

 Descrizione Genere non molto ampio ma che annovera tutte specie molto fiorifere e particolarmente ornamentali. I fiori infatti sono effimeri e dall’aspetto setoso, prodotti in continuità, in certe varietà anche […]

Lonicera tatarica

 Descrizione Arbusto a foglia caduca vigoroso e frugale, con portamento da eretto ad allargato, originario delle regioni comprese tra il Caucaso e l’Altai. Introdotto in Europa nel 1752, può raggiungere […]