Actaea (ex Cimicifuga)

 Descrizione

Piante rizomatose a portamento eretto, talvolta maestose, potendo raggiungere anche i 100-200 cm di altezza. Sono facilmente riconoscibili per i piccolissimi fiori stellati, di color bianco puro o bianco crema, (a seconda della specie e varietà), portati in lunghe spighe diritte o appena pendule, lunghe anche 60 cm. Le foglie sono composte da foglioline ovali e lobate, dentate ai margini, verde scure. Tra le più conosciute, ricordiamo: Actaea matsumurae (ex Cimicifuga simplex) h 150 cm max e Actaea cordifolia (ex Cimicifuga racemosa) h 200 cm max.

Coltivazione

Sono piante adatte al sottobosco per formare ampie macchie in terreni umidi e ricchi di humus. Fertilizzare in primavera con concime organico e minerale a lenta cessione e in autunno disporre una pacciamatura di foglie o paglia e compost ben maturo. Quando le piante raggiungono dimensioni di oltre 120 cm è bene dotarle di tutori (meglio se poco visibili). Irrigare in abbondanza nel periodo estivo.

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Ranunculaceae
Fiori:
Piccolissimi fiori stellati, di color bianco puro o bianco crema
Dimensioni:
Raggiunge facilmente i 2 mt di altezza
Irrigazione:
Irrigare spesso, soprattutto in estate
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Composte da foglioline ovali e lobate, dentate ai margini, verde scure
Esposizione:
Ombra o mezz'ombra
Temperature:
Fino a -15 °C
Terreno:
Fertile, non argilloso e ricco di humus
Potatura:
Solo per eliminare il fogliame e i fiori deperiti
Curiosità:
Schede Correlate

Mimulus

 Descrizione Al genere appartengono specie diffuse e conosciute e altre molto meno note; particolarità di questo genere è che, nonostante la loro breve durata, sanno riseminarsi facilmente. Tra le prime […]

Pachysandra

 Descrizione Uno dei generi di erbacee perenni tra i più utilizzati dai giardinieri di tutto il mondo il cui aspetto è di piante striscianti o comunque prostrate al terreno. La […]

Aster

 Descrizione Uno dei generi di erbacee perenni ornamentali tra i più vasti e comprende sia specie e varietà a fioritura primaverile-estiva che autunnale. Per comodità tra i giardinieri, vengono quindi […]