Chamaecyparis

 Descrizione

Le siepi di Chamaecyparis, spesso utilizzate oltre ogni misura, anche in ambienti non sempre a loro congeniali, rappresentano tra le conifere, le migliori piante da siepe, grazie alle quali si ottengono veri e propri muri “verdi”.

Quasi tutte le varietà migliori fanno capo a Chamaecyparis lawsoniana, tutte con una crescita rapida e che in pochi anni (2-3) raggiungono facilmente l’altezza di 150-170 cm.

Per ottenere siepi dal colore grigio pallido o grigio bluastro consigliamo le varietà: Chamaecyparis lawsoniana ´Allumii´ e Chamaecyparis lawsoniana ´Columnaris´.

Sopportano bene le potature da eseguirsi preferibilmente a fine primavera e fine estate, ottenendo così siepi formali e compatte. La distanza d’impianto consigliata è di 100 cm tra una pianta e l’altra, utilizzando giovani piante reperibili nei vivai, che hanno un’altezza media di 90-120 cm.

 Altre specie e varietà

Chamaecyparis obtusa, originaria del Giappone, presenta foglie verde chiaro sulla pagina superiore e maculate di argento in quella inferiore; di crescita molto lenta, ha il tronco diritto e corteccia rossastra.
Chamaecyparis pisifera, anch´essa originaria del Giappone, lasciata crescere liberamente, presenta la chioma conica; il tronco è di color marrone chiaro.
Chamaecyparis pisifera ´Filifera Aurea´ (foto), caratterizzata dalla chioma giallo-dorata.

 Coltivazione

I Chamaecyparis, vegetano in qualsiasi terreno in pieno sole, anche in clima mediterraneo nel centro sud della penisola. Prediligono però terreni fertili, profondi, ben drenati, senza ristagni d’acqua e temono l’eccesso di calcare.

 Foto Gallery
Chamaecyparis pisifera

Chamaecyparis pisifera

Chamaecyparis formosensis Matsum. 1901

Chamaecyparis formosensis Matsum

Chamaecyparis nootkatensis ´Van Den Akker´

Chamaecyparis nootkatensis

´Van Den Akker´

Chamaecyparis lawsoniana

Chamaecyparis lawsoniana

 

Chamaecyparis pisifera ´Golden Pincushion´
Chamaecyparis pisifera ´Golden Pincushion´

 
Caratteristiche in breve
Famiglia:
Cupressaceae
Fiori:
Dimensioni:
Le specie e varietà da siepe, raggiungono nel giro di 2-3 anni i 150-170 cm
Irrigazione:
Solo quando necessario e nel periodo estivo
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Minute foglie appiattite e rastremate ai rametti, variabilmente colorate di verde scuro, blu grigio, giallo
Esposizione:
Sole o mezz'ombra
Temperature:
Fino a -20 °C
Terreno:
Fertili o poveri, molto ben drenati, anche sassosi
Potatura:
Preferibilmente a fine primavera e fine estate
Curiosità:
Schede Correlate

Photinia Red Robin

 Descrizione Per la realizzazione di siepi di Photinia, la scelta ideale ricade sulla cultivar, Photinia x fraseri ´Red Robin´ (foto), dato che è un arbusto particolarmente indicato per formare siepi […]

Forsythia x intermedia

Descrizione La varietà più interessante, per la formazione di siepi alte e fitte, è F. x intermedia ´Lynwood´. Normalmente vengono associate ad arbusti da fiore che fioriscono successivamente come Spirea, […]

Buddleja

 Descrizione Sono gli arbusti ideali per formare siepi miste, ovvero siepi composte da diversi tipi di arbusti da fiore sia caduchi che sempreverdi. Le Buddleja però, si possono utilizzare anche […]