Mandarino

 Descrizione

Albero da frutto originario del Sud-Asiatico, si presenta come un arbusto o piccolo albero generalmente alto 2 metri, che può essere coltivato sia in piena terra sia in vaso. Presenta foglie da lanceolate a ovate-lanceolate, di color verde scuro, lunghe 3-4 cm e larghe 1-2 cm, molto profumate. Alcuni ibridi o varietà possono raggiungere anche i 3-4 metri di altezza. I fiori anch´essi profumati, sono singoli, piccoli e di colore bianco. Ad essi seguono i frutti, globosi, più o meno schiacciati ai poli secondo le varietà. La buccia molto sottile è di color arancio, così come la polpa, molto dolce, aromatica e succosa. I semi sono quasi sempre presenti, anche se esistono delle varietà selezionate che non ne contengono.

Coltivazione

Tipica pianta mediterranea, amante delle estati calde e degli inverni miti, predilige il pieno sole, anche se può essere coltivata anche in mezz´ombra. Il terreno dovrà essere ben drenato e leggero; parti uguali di terriccio, torba e sabbia sono l´ideale. In inverno, andrà preparato il terreno con una abbondante concimazione. A seconda della zona climatica, le giovani piante saranno messe a dimora da marzo a maggio, procedendo con frequenti ed abbondanti annaffiature, sopratutto in caso di mancanza di precipitazioni. Dopo la fase della messa a dimora, le annaffiature saranno sempre abbondanti, ma si dovrà aspettare che il terreno risulti completamente asciutto, anche da qualche giorno.

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Rutaceae
Fiori:
Dimensioni:
Irrigazione:
Concimazione:
Foglie:
Esposizione:
Temperature:
Terreno:
Potatura:
Curiosità:
Schede Correlate

Citrus sinensis

 Descrizione Di origine cinese ed appartenente alla famiglia delle Rutaceae, è senza dubbio la specie più importante, dal punto di vista della coltivazione, del genere Citrus. Ampiamente coltivato in Sicilia, […]

Fortunella margarita

 Descrizione Di origini cinesi, la Fortunella margarita è un albero a crescita lenta, dall´aspetto cespuglioso e di altezza compresa tra i 3-4 metri, sempreverde con fitte ramificazioni, a volte ricoperte […]

Corylus avellana

 Descrizione Albero da frutto abbastanza diffuso anche allo stato selvatico, viene coltivato sopratutto per i i suoi frutti: le nocciole. Appartenente alla famiglia delle Betulaceae e al genere Corylus, può essere […]