Colutea

 Descrizione

L’unico rappresentante del genere che interessa il mondo del giardino è la Colutea arborescens (foto). Si riconosce per i fiori gialli simili a quelli dei piselli, prodotti da metà primavera all’estate, a cui seguono baccelli scuri di 6-7 cm, utilizzati anche come addobbo floreale.

Le foglie verde chiaro, caduche, sono composte da foglioline disposte su due file, da ciascun lato del peduncolo (pennate). Altezza massima 4 metri.

 Altre specie e varietà di Colutea

Colutea x media, che cresce fino a un´altezza di 3 metri per una larghezza di 3 metri.
Colutea orientalis, arbusto deciduo dal portamento cespuglioso, con foglie ovali grigio-verdi, cresce fino a un´altezza di 2 metri. In estate si ricopre di piccoli fiori gialli sfumati di rosso-ramato, seguiti da baccelli verdi.
Colutea persica, ora classificata dai botanici, come Colutea Bushey.

 Coltivazione Colutea

Assolutamente rustica, questa specie predilige luoghi asciutti, anche sassosi, moderatamente fertili. I semi che cadono si sviluppano nei luoghi più impensati: selciati, rive e sponde sassose, rocciosi in pieno sole, ecc…

Non richiede cure particolari, ne potature. Semmai curare l’aspetto estetico utilizzandola in abbinamento ad altri arbusti grandi e resistenti e di colore contrastante, per formare siepi campestri o ampie macchie sulle sponde più inclementi.

Foto Gallery
Colutea arborescens #1
Colutea arborescens #3
Colutea istria
Caratteristiche in breve
Famiglia:
Papilionaceae
Fiori:
Gialli simili a quelli dei piselli
Dimensioni:
Fino a 4 mt di altezza gli esemplari più vetusti
Irrigazione:
Solo quando necessario e nel periodo estivo
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Pennate, ovvero disposte su due file, da ciascun lato del peduncolo
Esposizione:
Sole
Temperature:
Fino a -15 °C
Terreno:
Fertili o poveri, molto ben drenati, anche sassosi
Potatura:
Solo per eliminare il fogliame e i fiori deperiti
Curiosità:
Schede Correlate

Ceratostigma

 Descrizione L’unica specie ornamentale utilizzata è il Ceratostigma willmottianum, una plumbaginacea bassa e compatta dalla forma globosa. I fiori sono piccoli e tubulari, blu azzurri o blu intenso (dipende anche […]

Lonicera tatarica

 Descrizione Arbusto a foglia caduca vigoroso e frugale, con portamento da eretto ad allargato, originario delle regioni comprese tra il Caucaso e l’Altai. Introdotto in Europa nel 1752, può raggiungere […]

Lespedeza

 Descrizione A torto poco utilizzata, meriterebbe senz’altro più attenzione da parte di tutti i giardinieri per la esuberante fioritura estiva. L’unica specie ornamentale è la Lespedeza thunbergii (foto), una leguminosa dalla […]