Convolvulus (Convolvolo)

 Descrizione

E’ una specie sempreverde che colpisce per le foglie grigio-verdi, argentate, tomentose e per i fiori simili a larghe campane, bianchi o rosati.

Unico rappresentante del genere che interessa il mondo del giardino è il Convolvulus cneorum (foto).

Hanno il pregio di fiorire a lungo, in genere da metà primavera a tutta l’estate. Non raggiunge mai grandi dimensioni e al massimo sale fino a 80 cm. Il portamento è però compatto e globoso allargato.

 Altre specie e varietà di Convolvolo

Convolvulus cneorum ´Snow Angel´, con foglie setose grigio-verdi dai riflessi argentei e fiori bianchi estivi racchiusi in boccioli bianco-rosati.
Convolvulus althaeoides, con fiori di color rosa a forma di imbuto, di 3-4 centimetri di larghezza.
Convolvulus cantabricus e Convolvulus sabatius, con fiori di varie tonalità dall´azzurro al viola.

 Coltivazione Convolvolo

Il suo ambiente ideale è caldo e rivolto a sud, in giardini rocciosi o in riva al mare. Non mancano però esempi di adattamenti più o meno caparbi in zone a lui poco congeniali, come il nord Italia, o la pianura padana. In queste situazioni dedicargli una posizione riparata, addossato ad un muro caldo e con il terreno molto ben drenato.

Si possono fare potature di ringiovanimento al fine di eliminare rami vecchi e improduttivi e per stimolare la produzione di nuova vegetazione. Concimare in autunno con humus o compost (anche per proteggere l’apparato radicale) e in primavera con concime a lenta cessione.

Foto Gallery
Convolvulus tricolor
Convolvulus althaeoides 02
Convolvulus - Royal Ensign
Caratteristiche in breve
Famiglia:
Convolvulaceae
Fiori:
Simili a larghe campane, bianchi o rosati
Dimensioni:
Non superano i 70-80 cm
Irrigazione:
In estate o durante periodi siccitosi
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Sempreverdi, grigio-verdi, argentate, tomentose
Esposizione:
Sole e riparata dai venti freddi
Temperature:
Fino a -5 °C. Riparare la base con paglia o strame fogliare
Terreno:
Fertile, di medio impasto, ben drenato
Potatura:
Di ringiovanimento al fine di eliminare rami vecchi e improduttivi
Curiosità:
Schede Correlate

Aucuba

 Descrizione Un genere di arbusti sempreverde, rustici di origine orientale dalla forma arrotondata. In passato erano diffuse molte varietà ma oggi sono al massimo reperibili nei vivai tre o quattro […]

Abelia x grandiflora

 Descrizione Ibrido rustico, dal portamento espanso, presenta rami (rossastri) leggermente ricadenti, foglie ovate, leggermente appuntite di color verde brillante. Fiorisce da giugno ad ottobre con una moltitudine di piccoli fiori […]

Cotoneaster

 Descrizione Originari quasi tutti delle aree boschive cinesi, sono un ampio genere di arbusti sia sempreverdi che decidui, molto diversificati nelle forme e dimensioni. Solitamente hanno foglie ovali, coriacee e […]