Convolvulus (Convolvolo)

 Descrizione

Genere di erbacee e suffrutici amanti del clima caldo e mediterraneo, hanno un portamento tappezzante e strisciante, pollonante. Le foglie sono ellittiche o ovali, verde scuro e persistenti. I fiori assomigliano a imbuti un po’ aperti: bianchi in Convolvulus cneorum e blu viola in Convolvulus sabatius (foto). L’altezza non è mai superiore a 50 cm.

 Altre specie di Convolvolo

Convolvulus althaeoides, dal portamento semi-rampicante o prostrato con foglie grigio-verdi e fiori con colori che vanno dal rosa al porpora.
Convolvulus chilensis, con fiori in varie tonalità dal rosa al fucsia.
Convolvulus lineatus, anch´essa dal portamento semi-rampicante o prostrato con fiori bianchi o rosa.

 Coltivazione Convolvolo

Amano il sole e le posizioni esposte, anche in presenza di forte vento. I Convolvulus sono assolutamente da non coltivare in clima continentale umido e freddo, ma solo se addossati a muri o scarpate soleggiate, al riparo dai venti forti del nord. In Pianura Padana, per sicurezza, in inverno è meglio coprire le piante con un telo antibrina.

Per ottenere un buon effetto estetico disporre le piante a 40-50 cm una dall’altra e fertilizzare moderatamente in primavera con concime organico a lenta cessione.

 

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Convolvulaceae
Fiori:
I fiori assomigliano a imbuti un po’ aperti
Dimensioni:
Irrigazione:
Solo quando necessario e nel periodo estivo
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Ellittiche o ovali, verde scuro e persistenti
Esposizione:
Sole e riparata dai venti freddi
Temperature:
Evitare il freddo eccessivo, d´inverno non scendere sotto gli 0 °C
Terreno:
Fertili o poveri, molto ben drenati, anche sassosi o sabbiosi
Potatura:
Solo per eliminare il fogliame e i fiori deperiti
Curiosità:
Schede Correlate

Aegopodium

 Descrizione Erbacee vigorose dal portamento espanso o strisciante. Le foglie lievemente profumate sono suddivise in 3-9 foglioline ovali, dentate, verdi nella specie Aegopodium podagraria, verde grigio e variegato di bianco-crema […]

Codonopsis

 Descrizione Genere di erbacee appartenenti alla famiglia delle Campanulaceae, trova nella Codonopsis clemateidea, la specie più conosciuta (nell’ambito dei veri appassionati essendo poco diffusa nei vivai). Un’erbacea dal portamento eretto […]

Peonie erbacee

 Descrizione Genere di piante che comprende sia specie arbustive, dette “peonie arboree”, che erbacee o perennanti dette “peonie erbacee” ed in questa sezione ci occupiamo del secondo gruppo. Si differenziano […]