Nelumbo

 Descrizione

Appartenente alla famiglia delle Nelumbonaceae, il genere Nelumbo consta di due specie universalmente note per la loro bellezza e per la grandezza delle sue foglie.

La più famosa delle due è sicuramente la Nelumbo nucifera conosciuta anche come fior di loto indiano, (nella foto Nelumbo nucifera ´Flavescens´); originaria di Asia e Australia, popola gli stagni e gli specchi d´acqua privi di corrente come pure la Nelumbo lutea originaria invece delle zone tropicali del Sud America.

La caratteristica spettacolare di queste piante acquatiche sono le enormi foglie galleggianti che tra l´altro sono idrorepellenti ed autopulenti; molto eleganti sono anche i fiori che sbocciano in estate, anch´essi molto grandi ed emananti un gradevolissimo profumo con sfumature di colore che vanno dal bianco al rosa.

Coltivazione

Entrambe le specie del genere Nelumbo sono piante molto rustiche che non necessitano di particolari attenzioni se non quella di posizionarle in pieno sole e in almeno 70 centimetri d´acqua. Il terreno ideale sarà un mix di terra e sabbia; particolare attenzione per quanto riguarda il ricircolo dell´acqua; il loro habitat naturale sono gli stagni e quindi dovremmo perlomeno in parte tenere acqua stagnante.

Foto Gallery

Nelumbo nucifera

 

Nelumbo lutea

 

Cosa rimane dopo la fioritura

 

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Nelumbonaceae
Fiori:
Estivi con sfumature che vanno dal bianco al rosa
Dimensioni:
Irrigazione:
Concimazione:
Foglie:
Enormi e galleggianti
Esposizione:
Pieno sole
Temperature:
Mai meno di 13-15 °C
Terreno:
Pesante
Potatura:
Curiosità:
La Nelumbo nucifera è il fiore sacro per l´Induismo e per il Buddhismo.
Schede Correlate

Azolla caroliniana

 Descrizione La Azolla caroliniana è una pianta acquatica galleggiante originaria della Carolina (da qui il nome), facilmente trovabile in tutte le zone tropicali e subtropicali del pianeta. Appartiene alla famiglia […]

Cardamine lyrata

 Descrizione Una pianta acquatica originaria dell´ovest dell´Asia, (Giappone, Corea e Cina Orientale), appartenente alla famiglia delle Brassicaceae di facile coltivazione che viene impiegata sia in laghetti sia come pianta d´acquario. […]

Ranunculus aquatilis

 Descrizione Pianta acquatica della famiglia delle Ranunculaceae, molto comune in tutto l´emisfero boreale, è una pianta molto rustica e senza particolari esigenze. Il suo habitat naturale sono le zone umide, […]