Sagittaria latifolia

 Descrizione

Originaria dell´America del Nord, la Sagittaria latifolia è una pianta acquatica appartenente alla famiglia delle Alismataceae. Pianta perenne che raggiunge anche il metro e mezzo di altezza, si presenta con lunghi fusti a sezione quadrata o triangolare con radici molto sottili e un tubero bianco ricoperto da una “pellicina” viola.

Le foglie sono lanceolate e da molto sottili possono raggiunger uno o due centimetri di larghezza. I fiori sono bianchi e a tre petali e generalmente sono posti quelli femminili nella parte inferiore e quelli maschili nella parte superiore.

Coltivazione

Senza particolari esigenze, la Sagittaria latifolia predilige essere esposta direttamente ai raggi del sole anche se vive benissimo anche in mezz´ombra. L´habitat ideale sono acque tranquille e poco profonde (max 15 cm.), e quindi ideale da posizionare ai bordi degli specchi d´acqua in un substrato composto da terriccio universale eventualmente misto con un po´ di torba. I tuberi vanno posti a dimora distanziati fra loro in modo da averne non più di 10-12 per metro quadrato e interrati ad una profondità di 7-8 centimetri.

La particolarità dei tuberi della Sagittaria latifolia è quella di essere commestibili e tutt´ora sono fonte di cibo per le popolazioni indigene. Il gusto è simile a quello delle castagne e delle patate e possono essere consumati sia crudi sia fritti o bolliti, oppure una volta asciugati e affettati, finemente macinati per produrne farina. 

Foto Gallery
Duck Potato Broadleaf Arrowhead Broad-leaved Arrowhead, Sagittaria latifolia
Caratteristiche in breve
Famiglia:
Alismataceae
Fiori:
Bianchi e a tre petali
Dimensioni:
Altezza massima 150 cm
Irrigazione:
Concimazione:
Foglie:
Molto sottili e lanceolate
Esposizione:
Pieno sole o mezz'ombra
Temperature:
Terreno:
Universale eventualmente misto a torba
Potatura:
Curiosità:
I tuberi sono commestibili e fonte di cibo per le popolazioni indigene
Schede Correlate

Phragmites australis

 Descrizione Elofita perenne, erbacea, rizomatosa, rustica. Appartiene alla famiglia delle Poaceae (Graminaceae). E’ alofila, per cui si può trovare negli ambienti palustri anche fino in riva al mare, dalla sorgente […]

Lobelia cardinalis

 Descrizione Pianta acquatica perenne, originaria del Nord America appartenente alla famiglia delle Campanulacee, presenta foglie di color verde scuro, oblunghe, lanceolate e con i margini dentellati. Il suo habitat naturale […]

Cardamine lyrata

 Descrizione Una pianta acquatica originaria dell´ovest dell´Asia, (Giappone, Corea e Cina Orientale), appartenente alla famiglia delle Brassicaceae di facile coltivazione che viene impiegata sia in laghetti sia come pianta d´acquario. […]