Crassula tetragona

 Descrizione

Appartenente alla famiglia delle Crassulaceae, la Crassula tetragona, presenta fusti eretti, con foglie allungate, appuntite, di color verde scuro e sovrapposte, che spuntano sugli internodi ruotate di 90° rispetto alle precedenti. La fioritura è estiva ed avviene solo in esemplari adulti, con fiori bianchi non molto interessanti da un punto di vista ornamentale.

Per la foto si ringrazia il vivaio Florservice di Verbania

 Coltivazione

Pianta di facilissima coltivazione, sopporta qualche grado sotto lo zero, anche se durante il periodo invernale l´ideale è ricoverarla in ambiente riparato tra 4 e 8 °C. Il terreno dovrà essere ben drenato, con una buona percentuale di sabbia e altro materiale grossolano per favorire un buon drenaggio.

La si potrà porre a dimora  in pieno sole per tutto l´anno, avendo cura di ombreggiarla nelle ore più calde dell´estate. Durante il ricovero invernale le annaffiature dovranno essere molto scarse mentre durante il periodo vegetativo le annaffiature dovranno essere leggere e solo quando il terreno si presenta completamente asciutto anche da qualche giorno.

Una volta al mese concimarle con fertilizzante specifico per piante grasse.

 Altre specie del genere Crassula

 


Crassula arborescens
 
Crassula Buddha´s Temple

Crassula muscosa
 
Crassula perforata

Crassula rupestris

Crassula perfoliata var falcata
 
Crassula ovata
Caratteristiche in breve
Famiglia:
Crassulaceae
Fiori:
Bianchi
Dimensioni:
50-100 cm di altezza
Irrigazione:
Leggere ma frequenti durante il periodo vegetativo
Concimazione:
Una volta al mese con fertilizzante specifico per piante grasse
Foglie:
Allungate, appuntite e sovrapposte
Esposizione:
Pieno sole e mezz'ombra d'estate
Temperature:
Resiste fino a -2 °C
Terreno:
Ben drenato
Potatura:
Curiosità:
Schede Correlate

Euphorbia

 Descrizione Vasto genere di piante appartenenti alla famiglia delle Euphorbiaceae, sono originarie principalmente dell´Africa, ma anche delle altre zone temperate del pianeta. Il genere comprende arbusti, erbacee e anche succulente […]

Mammillaria gracilis

 Descrizione Originaria del Messico, la Mammillaria gracilis, presenta un fusto cilindrico, non più alto di 10 cm e accestisce molto facilmente, formando dei grossi gruppi, sia a partire dalla base […]

Crassula rupestris

 Descrizione Appartenente alla famiglia delle Crassulaceae, la Crassula rupestris, ha un aspetto molto ramificato con fusti, che mentre in natura arrivano a misurare fino ad un metro in altezza; coltivata […]