Callistemon

 Descrizione

Di origini australiane, il genere Callistemon annovera solo arbusti sempreverdi.

Le foglie sono strette e lunghe, appuntite, verde scuro, in certe varietà profumate di limone.

I fiori sono la parte sicuramente più curiosa e il vero motivo per cui si coltivano: simili a spazzole tonde hanno un colore che in quasi tutte le specie e varietà è rosso o nelle sue sfumature (alcune anche gialle o crema).

Il portamento è allungato ma con le cime dei rami lievemente ricadenti, così da conferire all’arbusto un bell’aspetto ornamentale. L’altezza massima è di 3-4 metri.

 Principali specie di Callistemon

Callistemon citrinus, con i fiori composti da aghi rossi.
Callistemon linearis, anch´esso con fiori rosso vivo e foglie di colore verde chiaro.
Callistemon viminalis, che può raggiungere i 3 metri di altezza, espandendosi anche lateralmente.
Callistemon rugulosus (foto), con foglie rigide ed appuntite, cresce fino a 4 metri di altezza e presenta infiorescenze roseo-rosse.
Callistemon ´Masotti´, con foglie strette, lunghe, appuntite, aromatiche ed infiorescenze rosso vivo.

 Coltivazione del Callistemon

I Callistemon amano il terreno ben drenato ma fertile e con un pH assolutamente non calcareo, quindi da 5,5 a 7.

Sarebbero piante rusticissime se non fosse per la scarsa resistenza al freddo, quindi o si piantano in luoghi riparati, per esempio contro un muro caldo rivolto a sud, o in clima mediterraneo, o si ritirano d’inverno in locali attrezzati o comunque dove non possa raggiungerli il gelo (non sotto gli 0 C°).

La potatura frequente delle cime, stimola i nuovi ricacci con conseguente fioritura, quindi potare a fine inverno e a metà estate.

Foto Gallery
Callistemon citrinus ´Endeavour´.

Callistemon citrinus ´Endeavour´

20110514_Cfu_0125 Bottle Brush Plant, Callistemon linearis

Callistemon linearis

Red Weeping Bottlebrush flowers, Callistemon viminalis

Callistemon viminalis

 

Callistemon ´Masotti´

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Myrtaceae
Fiori:
Simili a spazzolini, dal crema al rosso puro
Dimensioni:
Irrigazione:
Solo quando necessario e nel periodo estivo
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Strette e lunghe, appuntite, verde scuro
Esposizione:
Sole e riparata dai venti freddi
Temperature:
Teme i forti geli, non esporre sotto i +4-5 °C
Terreno:
Fertile e ben drenato
Potatura:
Solo per eliminare rami rotti o danneggiati
Curiosità:
Schede Correlate

Kolkwitzia

 Descrizione Arbusto caduco vigoroso, eretto e ricadente sulle cime, anche le più sottili. In primavera o all’inizio dell’estate produce una miriade di piccoli fiori campanulati rosa, simili alle digitalis. Le […]

Acer

 Descrizione Genere vastissimo che comprende numerosi alberi ma anche forme più compatte e arbustive di cui ci occupiamo. A questo gruppo fanno parte tutte le specie di derivazione di origine […]

Aralia

 Descrizione Le Aralia, si riconoscono facilmente dagli altri arbusti per le enormi foglie composte verde scuro, lunghe anche più di 1 metro che virano in calde tonalità in autunno. In […]