Callistemon

 Descrizione

Di origini australiane, il genere Callistemon annovera solo arbusti sempreverdi.

Le foglie sono strette e lunghe, appuntite, verde scuro, in certe varietà profumate di limone.

I fiori sono la parte sicuramente più curiosa e il vero motivo per cui si coltivano: simili a spazzole tonde hanno un colore che in quasi tutte le specie e varietà è rosso o nelle sue sfumature (alcune anche gialle o crema).

Il portamento è allungato ma con le cime dei rami lievemente ricadenti, così da conferire all’arbusto un bell’aspetto ornamentale. L’altezza massima è di 3-4 metri.

 Principali specie di Callistemon

Callistemon citrinus, con i fiori composti da aghi rossi.
Callistemon linearis, anch´esso con fiori rosso vivo e foglie di colore verde chiaro.
Callistemon viminalis, che può raggiungere i 3 metri di altezza, espandendosi anche lateralmente.
Callistemon rugulosus (foto), con foglie rigide ed appuntite, cresce fino a 4 metri di altezza e presenta infiorescenze roseo-rosse.
Callistemon ´Masotti´, con foglie strette, lunghe, appuntite, aromatiche ed infiorescenze rosso vivo.

 Coltivazione del Callistemon

I Callistemon amano il terreno ben drenato ma fertile e con un pH assolutamente non calcareo, quindi da 5,5 a 7.

Sarebbero piante rusticissime se non fosse per la scarsa resistenza al freddo, quindi o si piantano in luoghi riparati, per esempio contro un muro caldo rivolto a sud, o in clima mediterraneo, o si ritirano d’inverno in locali attrezzati o comunque dove non possa raggiungerli il gelo (non sotto gli 0 C°).

La potatura frequente delle cime, stimola i nuovi ricacci con conseguente fioritura, quindi potare a fine inverno e a metà estate.

Foto Gallery
Callistemon citrinus ´Endeavour´.

Callistemon citrinus ´Endeavour´

20110514_Cfu_0125 Bottle Brush Plant, Callistemon linearis

Callistemon linearis

Red Weeping Bottlebrush flowers, Callistemon viminalis

Callistemon viminalis

 

Callistemon ´Masotti´

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Myrtaceae
Fiori:
Simili a spazzolini, dal crema al rosso puro
Dimensioni:
Irrigazione:
Solo quando necessario e nel periodo estivo
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Strette e lunghe, appuntite, verde scuro
Esposizione:
Sole e riparata dai venti freddi
Temperature:
Teme i forti geli, non esporre sotto i +4-5 °C
Terreno:
Fertile e ben drenato
Potatura:
Solo per eliminare rami rotti o danneggiati
Curiosità:
Schede Correlate

Elaeagnus

 Descrizione Il genere comprende soprattutto specie sempreverdi con il fogliame coriaceo. Non mancano però le specie caduche come Eleagnus angustifolia. Il portamento può essere eretto o arrotondato, anche espanso, sempre […]

Edgeworthia

 Descrizione La specie Edgeworthia chrysantha (foto), è uno degli arbusti dalla fioritura più precoce infatti già a fine gennaio inizio febbraio, produce fiori giallo crema, imbutiformi e lievemente appiattiti e […]

Forsythia

 Descrizione Immancabile in giardino per la precocità di fioritura, quando ancora quasi tutti gli altri arbusti devono risvegliarsi dal torpore invernale. Inoltre sono arbusti che non mancano mai di stupire […]