Calycanthus (Calicanto)

 Descrizione

Questi arbusti caduchi a fioritura invernale (e pochi altri) possono senz’altro dirsi i veri protagonisti della brutta stagione. Infatti nella specie Calycanthus praecox o Chimonanthus praecox i fiori sbocciano fin dal mese di dicembre o gennaio, molto prima delle foglie, emanando il loro intenso e gradevolissimo profumo. Hanno forma a coppa o stella quasi chiusa, piccoli, giallo paglierino molto tenue, quasi di cera.

Le foglie, più anonime, sono verde scuro e ovali, un po’ rugose.

Al genere appartiene però anche il meno conosciuto Calycanthus floridus (foto), conosciuti anche come calicanti d’estate, che al contrario dei primi amano l’estate e schiudono i loro fiori rosso scuro proprio tra giugno ed agosto. Anche questi emanano un gradevole profumo e sono senz’altro più appariscenti.

L’altezza di ambedue le specie non supera i 2,50 metri e l’origine è cinese.

 Principali specie e varietà di Calicanto

Calycanthus occidentalis, con fiori color bruno-rossastro dal profumo che assomiglia a quello del vino rosso.
Calycanthus floridus ´Athens´, dalla crescita lenta è un arbusto molto pollonifero che presenta fiori primaverili stellati, di color bruno-rossastro, con un intenso profumo fruttato.
Calycanthus floridus var. glaucus, caratterizzato dall´assenza di pelosità, fiorisce in primavera inoltrata con fiori di colore rosso; sopporta brevi periodi di siccità.
Calycanthus floridus ´Michael Lindsey´, con portamento compatto e arrotondato produce fiori color rosso mattone e foglie lucide che dal verde, virano verso il giallo brillante nella stagione autunnale.

 Coltivazione Calicanto

Sono rustici, perché si adattano facilmente a tutte le condizioni di terreno ed esposizione, ma preferiscono un substrato fertile e profondo, in pieno sole.

Il freddo sembra non impensierire anche se le migliori fioriture invernali si ottengono quando le temperature non sono troppo rigide. Per stimolare l’emissione di gemme da fiore e mantenere la forma della pianta globosa si potano dopo la fioritura o alla fine dell’inverno.

Concimare in autunno e primavera con fertilizzante organico o compost maturo. Irrigazioni di soccorso se necessario.

Foto Gallery
Calycanthus occidentalis #1

 

Calycanthus occidentalis

 

Sweet-shrub

Calycanthus floridus ´Athens´

Calycanthus ´Michael Lindsey´

Calycanthus floridus ´Michael Lindsey´

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Calycanthaceae
Fiori:
Rossi o giallo paglierino a seconda della specie, profumati
Dimensioni:
Altezza massima 250 cm, diametro 200 cm
Irrigazione:
In estate o durante periodi siccitosi
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Verde scuro e ovali, un po’ rugose
Esposizione:
Sole o mezz'ombra
Temperature:
Fino a -15 °C
Terreno:
Fertile, di medio impasto, ben drenato
Potatura:
Solo per eliminare rami rotti o danneggiati
Curiosità:
La specie praecox è una delle migliori piante profumate per l'inverno
Schede Correlate

Euryops pectinatus

 Descrizione Vigoroso arbusto sempreverde, Euryops pectinatus è una pianta della famiglia delle Asteraceae originaria del Sud Africa. Il nome del genere, deriva dal greco ´eurys´ (grande) e ´ops´ (occhio), in […]

Caryopteris

 Descrizione Dal punto di vista ornamentale l’unico rappresentante valido di questo genere è un incrocio tra due specie del medesimo genere che hanno dato vita a Caryopteris x clandonensis. Da […]

Lonicera tatarica

 Descrizione Arbusto a foglia caduca vigoroso e frugale, con portamento da eretto ad allargato, originario delle regioni comprese tra il Caucaso e l’Altai. Introdotto in Europa nel 1752, può raggiungere […]