Armeria

 Descrizione

Le poche specie di uso ornamentale meriterebbero sicuramente più attenzione per le diverse situazioni in cui potrebbero essere impiegate. Il portamento cespitoso a cuscino conferito dalle numerosissime foglie lineari e rigide, verde scuro o verde brillante, è già di per se esteticamente molto interessante. Fa eccezione Armeria pseudarmeria, che dispone di foglie più lunghe e larghe disposte a formare una rosetta meno fitta, nonché dei fiori più grandi su steli alti anche 40-50 cm. L’Armeria marittima, la specie più conosciuta, invece ha fiori come pon-pon rosa o bianchi a seconda della varietà, su steli eretti alti non più di 20-25 cm. Una rarità poco sconosciuta è Armeria juniperifolia, più piccola delle precedenti (h 5-10 cm) con i fiori appena eretti sulla densa vegetazione un po’ ispida.

 Coltivazione

Piante rustiche si adattano bene ai terreni asciutti, fertili e al sole. Il loro giardino ideale è quello roccioso, con eccezione di Armeria pseudarmeria che può essere coltivata con successo anche nei mix-border accanto ad altre erbacee o arbusti da fiore. La densità consigliata è di 25-30 cm tra una pianta e l’altra, per le varietà nane o basse, e di 30-35 per quelle alte. Si coltivano con successo anche tra la ghiaia e in vaso. Irrigare moderatamente nei periodi di gran caldo o di secco prolungato e concimare in autunno e primavera con fertilizzante organico o minerale a lenta cessione.

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Plumbaginaceae
Fiori:
Pom-pon rosa o bianchi a seconda della varietà
Dimensioni:
Non superano i 25 cm
Irrigazione:
Irrigare periodicamente senza creare ristagni
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Lineari e rigide, verde scuro
Esposizione:
Sole
Temperature:
Fino a - 15° C
Terreno:
Fertile, di medio impasto, ben drenato
Potatura:
Solo per eliminare il fogliame e i fiori deperiti
Curiosità:
Schede Correlate

Arenaria

 Descrizione Genere di piante erbacce appartenenti alla famiglia delle Caryophyllaceae, trova nell´Arenaria montana (foto), la specie più coltivata. Purtroppo solo conosciuta come erbacea adatta ai vasi per decorare balconi e […]

Gaura

 Descrizione Genere di erbacee appartenenti alla famiglia delle Onagraceae, composte da una ventina di specie sono piante originarie del Nord America. La specie più utilizzata è Gaura lindheimeri(foto); una delle erbacee […]

Monarda

 Descrizione Detta anche té d’Oswego, nella specie Monarda didyma (foto), è un genere di erbacee che si caratterizzano per il fogliame profumato, di té o di bergamotto appunto, che sanno offrire […]